Terremoto in provincia di Campobasso. Una scossa di magnitudo 2.9 è stata registrata a Rotello. No danni a persone o cose.

CAMPOBASSO – Lieve scossa di terremoto in provincia di Campobasso. Nella mattinata di martedì 11 febbraio 2020 un movimento tellurico di magnitudo 2.9 è stato registrato a Rotello. Il sisma è stato avvertito anche in altre zone ma, al momento, non sembrano esserci danni a persone o cose.

Terremoto in provincia di Campobasso, no danni a persone o cose

Il terremoto in provincia di Campobasso è stato registrato alle 9:50 di martedì 11 febbraio 2020. Secondo le prime informazioni, non ci sono stati danni a persone o cose anche se i controlli sono in corso visto che la zona è ad alto rischio sismico. Non possiamo escludere in futuro, infatti, altri movimenti tellurici di minore intensità rispetto al principale.

Ambulanza
Ambulanza

L’epicentro di questo terremoto è stato registrato a Rotello, vicino alla provincia di Foggia. Anche qui non ci sono state segnalazioni di situazioni di criticità.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Campobasso cronaca terremoto terremoto campobasso

ultimo aggiornamento: 11-02-2020


Coronavirus, 9 giorni sugli oggetti e 24 di incubazione: gli ultimi studi

Papa Francesco ai vescovi Usa: “Sui preti sposati nessuna novità”