Terremoto in Russia, le scosse che hanno colpito la nazione sovietica

Terremoto di magnitudo 7.2 al largo della Kamchatka

Forte scossa di terremoto in Russia. Il sisma di magnitudo 7.2 è stato registrato al largo della Kamchatka. Usa: “Rischio tsunami”.

MOSCA (RUSSIA) – Violenta scossa di terremoto in Russia. Un sisma di magnitudo 7.2 è stato registrato al largo della penisola della Kamchatka. Non sono stati segnalati particolare danni. L’epicentro è stato registrato nei pressi delle isole Curili. Il movimento tellurico ha avuto una profondità di 59 km.

Terremoto
fonte foto https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Terremoto in Russia, Usa: “Allarme tsunami”

Non sono stati segnalati particolari situazioni critiche. Gli Stati Uniti hanno lanciato l’allarme tsunami. “Terremoti di questa intensità sono noti per generare tsunami. Eventi potenzialmente pericolosi per le coste esterne alla regione del sisma“, il messaggio arrivato dagli esperti americani. Non sembrano esserci particolari danni. Nelle prossime ore potrebbero esserci ulteriori scosse di assestamento anche se di minore intensità rispetto alla principale.

La scossa è stata registrata in un territorio altamente sismico e altri episodi simili sono già successi in passato.

fonte foto copertina https://twitter.com/Agenzia_Ansa

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

ultimo aggiornamento: 25-03-2020

X