Terremoto in Sardegna. Una scossa di magnitudo 3.5 è stata registrata al largo di Olbia. Non sembrano esserci danni a persone o cose.

CAGLIARI – Scossa di terremoto in Sardegna nella notte tra il 17 e il 18 febbraio 2020. Un sisma di magnitudo 3.5 è stato registrato al largo di Olbia con ipocentro a 23 km.

Al momento non sembrano esserci particolari problemi per persone o cose ma la paura è stata tanta.

Ambulanza
Ambulanza

Terremoto Olbia

Attimi di paura a Olbia per una scossa di terremoto registrata poco dopo la mezzanotte. Il sisma di magnitudo 3.5 ha avuto epicentro a 61 km a est dal centro sardo con ipocentro di 23 km. Non si registrano danni a persone o cose ma alcuni cittadini hanno sentito distintamente il movimento tellurico.

Non sono state segnalate altre scosse di assestamento ma in futuro non possiamo escludere ulteriori eventi sismici simili anche se di minore intensità rispetto al principale.

fonte foto copertina https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca Olbia Sardegna terremoto sardegna

ultimo aggiornamento: 18-02-2020


Ottant’anni fa nasceva Fabrizio De André, uno dei più grandi cantautori italiani

Rapper e neomelodico fingono assalto a un portavalori per un videoclip: fermati dai carabinieri