Una scossa di terremoto di magnitudo 5.0 ha colpito l’Albania nella serata di martedì 28 gennaio. Il sisma è stato avvertito anche in Puglia.

TIRANA – La terra trema ancora in Albania, dove torna la paura a due mesi dal sisma che ha provocato 51 morti.

Terremoto in Albania

Alle 22.15 locali, le 21.15 italiane, una scossa di magnitudo 5.0 è stata avvertita con epicentro a Durazzo. Lo riferisce l’Istituto albanese di geologia. La scossa si è avvertita distintamente anche nella capitale Tirana e più a sud fino a Valona. Il terremoto, di magnitudo 5.0 è stato rilevato nella costa albanese settentrionale. L’epicentro è stato individuato a 13 chilometri di profondità. Le prime notizie sembrano scongiurare la presenza di vittime.

Scossa avvertita in Puglia

Il terremoto è stato avvertito anche nel Salento e nel Brindisino. Numerose le telefonate ai vigili del fuoco. In Puglia non risultano esserci stati danni a cose o persone. La terra ha tremato per alcuni secondi.

https://www.youtube.com/watch?v=HaxbLUwo_Ig

Il sisma di novembre

Lo scorso 26 novembre 2019, alle 3.54, una violenta scossa pari a 6.5 di magnitudo ha sconquassato la costa settentrionale dell’Albania, con epicentro vicino a Mamurras, non lontano da Durazzo. Il sisma ha provocato 51 morti, 2000 feriti e quattromila sfollati. E’ stato avvertito in buona parte degli stati confinanti e in alcune regioni italiane.
L’attività sismica che interessa il Paese balcanico dura da mesi, esattamente da settembre, quando il giorno 21 a largo di Durazzo c’era stato un terremoto di 5.8 della Scala Richter.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
albania Durazzo terremoto terremoto di magnitudo 5

ultimo aggiornamento: 29-01-2020


Terremoto di magnitudo 7.7 tra Cuba, la Giamaica e le Cayman

Rapina a portavalori tra Milano e Lodi: chiodi e fiamme sull’autostrada, l’assalto è fallito