Cos’è il Terzo Valico, il tracciato, i tempi di percorrenza, i costi e lo stato di avanzamento dei lavori dell’opera.

I fondi del Pnrr sbloccano e rilanciano i lavori per la realizzazione del Terzo Valico, che dovrebbe andare a rivoluzionare e migliorare la rete di collegamenti del Nord Italia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cos’è il Terzo Valico

Il Terzo Valico ferroviario è di fatto una linea ad alta velocità. Sulla rete viaggeranno sia le merci che i passeggeri. E si sposteranno ad altissima velocità. I treni per il trasporto dei passeggeri viaggeranno a 250 chilometri orari circa. I treni per il trasporto delle merci viaggeranno invece a 120 chilometri orari circa. Di fatto si riduce considerevolmente la distanza tra Genova, Milano e Torino.

Il tracciato: la mappa del Terzo Valico

La linea ferroviaria si snoda lungo 53 chilometri circa La maggior parte del tracciato (quasi quaranta chilometri) si sviluppa in galleria.

La nuova linea ad alta capacità veloce denominata Terzo Valico si sviluppa complessivamente per 53 km, di cui 37 km in galleria, e interessa 14 comuni delle province di Genova e di Alessandria e le regioni Liguria e Piemonte“, si legge sul sito ufficiale del Terzo Valico. “La nuova linea sarà collegata a Sud – mediante l’interconnessione di Voltri e il doppio Bivio Fegino – con gli impianti ferroviari del nodo di Genova, per i quali sono in corso importanti lavori di adeguamento funzionale e di potenziamento, nonché con i bacini portuali di Prà e del Porto Storico“, si legge ancora nella descrizione dei lavori. “A Nord, dalla piana di Novi Ligure, il tracciato si collega alle linee esistenti Genova – Torino (per i flussi di traffico in direzione Torino e Novara – Sempione) ed alla linea Tortona – Piacenza (per il traffico in direzione Milano – San Gottardo)“.

Di seguito la mappa del Terzo Valico.

Operai
Operai

I tempi di percorrenza

In base ai dettagli del progetto sappiamo che la tratta tra Tortona e Milano dovrebbe essere coperta in circa sessanta minuti, una ventina in meno rispetto al tempo impiegato dai treni più veloci che viaggiano attualmente sulla tratta.

Lo stato di avanzamento dei lavori

Ad inizio 2022 lo stato di avanzamento dei lavori si attesta intorno al 43 per cento. Per conoscere lo stato di avanzamento dei lavori è possibile consultare la sezione dedicata sul sito del Terzo Valico.

I costi

Il costo stimato dell’opera si aggira intorno ai 7 miliardi di euro. “Il limite di spesa di 6.900 milioni di euro è stato fissato dal CIPE con la Delibera n. 84/2010 del 18 novembre 2010, che ha autorizzato la realizzazione dell’opera in 6 Lotti Costruttivi, essendo stato preventivamente approvato il Progetto Definitivo dell’intera opera“, si legge sul sito ufficiale del Terzo Valico.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-02-2022


Bancomat, aumentano i costi per i prelievi

Sindrome del gorilla, incidenti domestici, molestie e bullismo: primi problemi per il Metaverso