MotoGP, prima giornata di test a Sepang: Pedrosa il più veloce

Lo spagnolo precede le due Ducati di Dovizioso e Lorenzo; Rossi sesto. Morbidelli, all’esordio in MotoGP, chiude con il 18° tempo.

Con i test MotoGP Sepang 2018 si apre ufficialmente la nuova stagione motociclistica: domenica 28 gennaio (alle ore 10.00 locali), infatti, si è svolta la prima giornata di prove sul circuito malese, con Pedrosa, Dovizioso e Lorenzo che hanno fatto registrare i migliori tempi.

Prime prove MotoGP a Sepang: partenza sul bagnato

Il clima malese ha regalato ai piloti MotoGP un ritorno in pista bagnato per via di un violento acquazzone in mattinata, con la pista che è andata asciugandosi progressivamente durante la giornata. Le gomme utilizzabili dalle scuderie erano le stesse in dotazione nella stagione scorsa: anteriore morbida, media e dura; posteriore asimmetrica morbida, media e dura. Il primo ad uscire sul bagnato è stato Johann Zarco (su Monster Yamaha Tech 3), che poi ha chiuso con l’ottavo tempo.

Test MotoGP Sepang 2018
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/brno-motogp-dani-pedrosa-honda-2818598/

Sia Pedrosa che Marquez avevano a disposizione i prototipi 2018 così come le RC213V dello scorso anno; il primo ha percorso ben 56 giri, l’ultimo dei quali gli ha permesso di essere il più veloce di giornata. Il campione del mondo in carica, invece, si è fermato a 51. Giornata intensa per Crutchlow, a bordo della sua Honda Castrol’s Cal; il pilota britannico è stato protagonista della prima caduta stagionale, ma è stato anche il primo a girare con le gomme slick.

Per i primi test a Sepang, la Ducati ha messo in garage sia le moto GP17 che le GP18: Dovizioso ha effettuato 35 giri mentre il compagno di squadra Lorenzo è riuscito a mettere a punto il terzo giro più veloce di giornata proprio all’ultimo tentativo.

Il team Movistar Yamaha – presentato a Madrid il 24 gennaio scorso – ha messo a disposizione dei suoi piloti le nuove carenature, ma non il nuovo pacchetto aerodinamico full carbon black, presente solo sulla moto del test driver Nakasuga. Nella giornata di prove a Sepang Valentino Rossi ha corso in tutto 50 giri, mentre Viñales ben 72. Bene il debuttante Takaaki Nakagami (su LCR Honda Idemitsu): il giapponese ha messo assieme 62 giri, riuscendo a realizzare il più veloce in 2:00.664 (12° miglior tempo).

Classifica prove MotoGP di Sepang, prima giornata

Come detto, Pedrosa a bordo della Honda RC213Vs ha realizzato il giro più veloce (1:59.427); alle spalle dello spagnolo, la coppia di piloti Ducati formata da Andrea Dovizioso (secondo con 1:59.770) e Jorge Lorenzo (terzo con 1:59.802). Bene Petrucci, quarto con 2:00.123. Solo sesto Valentino Rossi, che con la sua Yamaha è riuscito a girare in 2:00.233. Per quanto riguarda gli altri piloti italiani, sedicesimo Iannone su Suzuki (miglior giro 2:01.027), e infine Franco Morbidelli, campione della Moto 2 lo scorso anno e all’esordio assoluto sulla EG 0,0 Marc VDS, ha realizzato il 18° tempo (con un gap di 1.734). Di seguito la griglia della top ten (sul sito ufficiale MotoGP è disponibile il quadro completo dei tempi di giornata):

  1. Pedrosa
  2. Dovizioso
  3. Lorenzo
  4. Petrucci
  5. Miller
  6. Rossi
  7. Marquez
  8. Zarco
  9. Crutchlow
  10. Espargaro

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/valentino-rossi-qatar-2017-motogp-2702100/

ultimo aggiornamento: 29-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X