Il Torino supera il Carpi con Andrea Belotti che ritrova la rete. Il Sassuolo nel finale elimina il Bari.

ROMA – Giornata senza grandi sorprese ma ricca di emozioni in Tim Cup con le grandi che hanno rispettato il pronostico. Sarà l’Hellas Verona l’avversaria del Milan agli ottavi di finale della competizione. I ragazzi di Pecchia hanno superato ai calci di rigore nel derby il Chievo: decisivo per i gialloblù l’errore di Pellissier mentre quello decisivo è stato realizzato da Bruno Zuculini. I tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1: il capitano dei clivensi aveva sbloccato il match all’8′ ma nel finale di primo tempo (34′) è arrivato il pareggio di Fares, bravo a sfruttare un disimpegno errato di Garritano.

Nella prima sfida il Sassuolo nel finale ha avuto la meglio sul Bari grazie ad una prodezza in pieno recupero di Politano (93′). I neroverdi si erano portati in vantaggio con Falcinelli (35′) ma Nenè al 64′ aveva stabilito la parità su calcio di rigore. Avanza senza grandi rischi il Torino che liquida la pratica Carpi già nel primo tempo grazie alle reti di Iago Falqué (18′) e Belotti (32′).

Risultati Tim Cup – quarto turno

Martedì 28 novembre 2017
15:00 Cagliari-Pordenone 1-2
18:00 SPAL-Cittadella 0-2
21:00 Sampdoria-Pescara 4-1 

Mercoledì 29 novembre 2017
15:00 Sassuolo-Bari 2-1 (35′ Falcinelli, 64′ rig. Nenè (B), 93′ Politano)
18:00 Chievo Verona-Hellas Verona 5-6 dcr (8′ Pellissier (C), 34′ Fares)
21:00 Torino-Carpi 2-0 (18′ Iago Falqué, 32′ Belotti)

Giovedì 30 novembre 2017
18:00 Udinese-Perugia
21:00 Genoa-Crotone

Programma Tim Cup – ottavi di finale (13-20/12)

Juventus-Genoa/Crotone
Lazio-Cittadella
Milan-Hellas Verona
Napoli-Udinese/Perugia
Atalanta-Sassuolo
Inter-Pordenone
Fiorentina-Sampdoria
Roma-Torino

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Hellas Verona ivm milan Sassuolo TIM Cup

ultimo aggiornamento: 29-11-2017


Milan-Brescia 3-1, 29/11/2005: l’ultima rete di Bobo Vieri con la maglia rossonera

Milan, l’esonero di Zaccheroni nel 2001