TIM Cup – Napoli-Udinese 1-0: per i quarti basta Insigne

TIM Cup, Napoli-Udinese 1-0: Mertens inventa, Lorenzo Insigne ringrazia e non basta. Per i Quarti di finale basta questo.

chiudi

Caricamento Player...

Vittoria di misura del Napoli di Maurizio Sarri che contro l’Udinese passa per 1-0 grazie a un gol del solito Lorenzo Insigne, bravo anzi bravissimo a regalare i Quarti ai partenopei con un gol dei suoi, stop perfetto a campo aperto e conclusione sul secondo palo.

Napoli-Udinese sul filo dell’equilibrio

Il primo tempo tra Napoli Udinese si è giocato forse inaspettatamente ad armi pari: nessuna della due squadre ha voluto forzare la mano né la gamba anche considerando i prossimi impegni di campionato e un periodo natalizio che a differenza degli altri anni non concederà soste. La prima palla gol arriva al 25′ minuto con Callejon che impegna Scuffet, bravo a deviare in angolo.

Nella ripresa ci pensa Insigne

Nella ripresa l’Udinese abbassa eccessivamente il proprio baricentro concedendo troppo campa ai partenopei che non perdono la calma, fanno girare bene il pallone e controllano la partita. Per scongiurare il rischio dei supplementari Maurizio Sarri decide di mandare in campo Lorenzo Insigne Dries Mertens. Mai scelta fu più indovinata: al minuto 72′ Mertens inventa per Insigne che addomestica il pallone e batte il portiere sul secondo palo regalando i Quarti ai partenopei.

Napoli-Udinese, il tabellino

NAPOLI-UDINESE 1-0 
MARCATORI:27′ s.t. Insigne (N)

NAPOLI (4-3-3) Sepe; Maggio, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Rog, Jorginho, Zielinski; Ounas (dal 30′ s.t. Allan), Callejon (dal 13′ s.t. Mertens), Giaccherini (dal 13′ s.t. Insigne). A disposizione: Rafael, Reina, Mario Rui, Scarf, Hamsik, Leandrinho, Albiol. Allenatore: Maurizio Sarri.

UDINESE (3-5-2) Scuffet; Nuytinck, Danilo, Bochniewicz; Stryger, Balic, Halfredsson, Jankto (dal 1′ s.t. De Paul), Pezzella (dal 24′ s.t. Widmer); Matos (dal 33′ s.t. Lasagna), Bajic. A disposizione: Bizzarri, Borsellini, Ingelsson, Maxi Lopez, Adnan, Barak, Caiazza, Behrami, Ewandro. Allenatore: Massimo Oddo.

ARBITRO Fabrizio Pasqua (sez. Tivoli).

NOTE Recupero: 0′ p.t., 4′ s.t.