Tirrenia, stop ai collegamenti con Sicilia e Sardegna

Tirrenia, stop ai collegamenti con Sicilia e Sardegna. Il Mit: “Trasporti garantiti”

Tirrenia ha bloccato i collegamenti con Sicilia e Sardegna dopo il sequestro conservativo dei conti correnti Cin. Il Governo: “Trasporti garantini”.

ROMA – Arriva lo stop da parte di Tirrenia ai collegamenti con Sicilia e Sardegna. La decisione è stata presa in seguito al sequestro conservativo fatto dai commissari dei conti correnti di Cin “in questo momento così drammatico per il Paese“.

Secondo quanto precisato nella nota, citata da Repubblica, “la società è liquida ma il blocco dei conto correnti ne impedisce l’operatività“. Il provvedimento è entrato in vigore subito dopo la firma dei commissari straordinari.

Lo stop di Tirrenia

L’emergenza coronavirus non ha fermato i commissari di Tirrenia che hanno confermato lo stop ai collegamenti “con decorrenza immediata“. “In seguito al sequestro preventivo dei conto correnti – si legge nel comunicato – l’attività di Cin è stata paralizzata. Pertanto, sarà impossibile continuare lo svolgimento del servizio e già le corse programmate per oggi su tutte le linee in convenzione con la Sardegna, la Sicilia e le Tremiti non verranno effettuate“.

Tirrenia
fonte foto https://www.facebook.com/TirreniaOfficial/

L’intervento del Governo: “Trasporti garantiti”

La vicenda è arrivata subito sul tavolo del Mit che ha convocato un tavolo d’urgenza per cercare di trovare una soluzione e garantire il regolare servizio almeno nel periodo di emergenza.

In questa fase critica per il Paesefanno sapere fonti governative – saranno comunque garantiti i trasporti per le isole. La decisione del sequestro è stata assunta dall’organo commissariale in autonomia e indipendenza di giudizio. Uno stop autorizzato sulla scorta di un parere favorevole reso da parte del comitato di sorveglianza, organo che tutela le ragioni e la posizione del ceto creditorio, nonché a valle di alcuni recenti provvedimenti giurisdizionali“.

Possibile, quindi, un incontro nelle prossime ore per cercare di trovare una soluzione e revocare uno stop che in questi momenti rischia di creare maggiori disagi ai passeggeri.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/TirreniaOfficial/

ultimo aggiornamento: 30-03-2020

X