Titan, trovati anche dei resti umani tra i rottami
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tragedia del Titan, recuperati alcuni resti umani

Sommergibile Titan

Quello che resta del sottomarino imploso sarà sottoposto ad ulteriori analisi.

Secondo la guardia costiera americana, fra i resti dei detriti del Titan recuperati dal fondo dell’oceano sembrano esserci anche quelli che potrebbero essere attribuiti a esseri umani. Poco dopo essersi immerso per seguire le tracce del Titanic, il sommergibile è imploso, ma solo recentemente è stato possibile recuperare alcune parti del Titan e portarle a terra.

Sottomarino

Le indagini sulla tragedia del Titan

Le prove – ha dichiarato Jason Neubauer, presidente del Marine Board of Investigation – forniranno agli investigatori di diverse giurisdizioni internazionali approfondimenti sulla causa di questa tragedia. C’è ancora molto lavoro da fare per comprendere i fattori che hanno portato alla catastrofica perdita del Titan e garantire che una tragedia simile non si ripeta“.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

La notizia è stata comunicata quasi una settimana dopo l’annuncio da parte delle autorità del ritrovamento del relitto del sommergibile. Esso era scomparso durante un’operazione per scendere verso il fondo dell’oceano ed esplorare i resti del Titanic. Un impegno internazionale di ricerca e soccorso è stato messo in atto. Secondo la Guardia Costiera, i cinque membri dell’equipaggio a bordo del sommergibile sono morti istantaneamente a causa di “un’implosione catastrofica“.

I componenti dell’imbarcazione sono stati trasportati a Terranova, in Canada, ieri mattina. Secondo gli ufficiali, queste prove dovrebbero contribuire alle indagini per fare chiarezza sulla tragedia. Inoltre, dovrebbero fornire risposte riguardo al progetto sperimentale dell’imbarcazione, agli standard di sicurezza e alla mancanza di certificazione.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2023 11:40

Madonna ricoverata in ospedale: «grave infezione batterica». Rinviato il tour mondiale

nl pixel