Titoli PAC cosa sono?

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Titoli PAC, tutto quello che c’è da sapere: cosa sono, a chi spettano e tutte le novità

Sono in tanti a domandarsi cosa sono i titoli PAC. Scopri tutto quello che c’è da sapere su questi titoli riconosciuti a chi coltiva terreni agricoli.

Titoli PAC

Il titolo PAC è un diritto inizialmente riconosciuto a tutti gli agricoltori che coltivavano terreni durante i triennio 2001-2003. Si tratta di un diritto legato agli ettari di terra coltivata. Per esempio: durante quegli anni ho coltivato dieci ettari di terra automaticamente ho diritto a 10 titoli.
Una volta entrato in possesso del titolo il coltivatore può valutare la possibilità di ricevere degli aiuti legati al numero di ettari che si intende coltivare. Esempio pratico: se un coltivatore ha 10 ettari e decide di coltivarli tutti ha diritto a 10 titoli. Nel caso in cui è prossimo alla scadenza un affitto di 3 ettari in questo caso il coltivatore può abbinare 7 titoli andando così a prenderne l’anno dopo un contributo. Non solo i titoli possono essere venduti o affittati con la terra e vengono inseriti dal proprietario su un registro nazionale consultabile sul Sito SIAN.

Le novità

Titoli PAC tutte le novità: nel corso degli ultimi anni questi titoli sono stati riconosciuti a tutti gli agricoltori in base al numero di ettari riconosciuti entro il 15 maggio del 2015. Ma cosa succede se l’anno successivo un coltivatore presenta un numero di ettari inferiore a quello registrato precedentemente?
Questa situazione può verificarsi in diverse occasioni tra cui una delle più plausibili è la scadenza del contratto di affitto. In questo caso l’agricoltore può decidere di non utilizzare alcuni titoli oppure di vendere quelli in eccesso.
Rispetto al passato non è più applicabile il cosiddetto guadagno insperato venuto meno dal 2016. Se l’agricoltore decide di non utilizzare i titoli, questi restano nel suo portafoglio titoli per un anno e dal secondo vengono automaticamente persi. La cosa più conveniente sarebbe vendere i titoli, anche se la vendita non è affatto semplice.

titoli PAC agricoltura
fonte foto: pixabay.com/it/macchina-orizzontale-paesaggio-3140532/

 

 

Valore dei titoli PAC

l’attuale normativa, che sarà in vigore fino al 2020, prevede un valore per i titoli di circa 228 euro per ettaro, a cui si aggiungono altri contributi a seconda delle condizioni specifiche: 54 euro per ettaro per i giovani agricoltori e il pagamento greening di 114 euro per ettaro.
Gli agricoltori interessati a effettuare un calcolo dettagliato dei propri titoli possono seguire le indicazioni presenti su Il Nuovo Agricoltore.

Significato dei titoli PAC

La sigla PAC è acronimo di Politica Agricola Comune e indica le direttive dell’Unione Europea che hanno la finalità di avvicinare le politiche economiche degli stati membri, fino ad arrivare a un mercato comune. Le i titoli PAC sono diritti acquisiti, che possono essere venduti o affittati con la terra. Per la consultazione dei titoli eventualmente assegnati a un terreno si può fare riferimento al sito del Sistema Informativo Agricolo Nazionale, www.sian.it.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-03-2017

Redazione News Mondo