Il titolo di studio del nuovo segretario del PD, Nicola Zingaretti, avvolto nel mistero. Adinolfi accusa: “Ha la terza media”.

ROMA – Terza media o diploma di maturità? L’ultimo tormentone politico riguarda il titolo di studio del nuovo segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti. Ad alimentare la polemica è Mario Adinolfi, presidente del Popolo della famiglia, che in una dichiarazione riportata da Il Giornale svela: “Ha la terza media e se ne vergogna un po’. Infatti in tutte le notine biografiche ai giornali evita di citare il proprio titolo di studio“. Ma il governatore del Lazio si difende dicendo di “aver fatto anche tre esami all’università“.

Un mistero che già negli scorsi mesi era uscito fuori durante la trasmissione del programma Nemo con Enrico Lucci che aveva chiesto a Zingaretti se era laureato. Nessuna risposta ma il conduttore nella domanda aveva svelato di essere stati compagni di corso all’università. Dichiarazioni quindi contrapposte con la polemica sul titolo di studio del nuovo leader della sinistra che resta aperta.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Nicola Zingaretti
Nicola Zinagaretti (fonte foto https://www.facebook.com/nicolazingaretti/)

Il titolo di studio di Nicola Zingaretti: terza media o maturità?

Nicola Zingaretti e la scuola, un rapporto non proprio eccezionale. Il segretario del Partito Democratico in passato non ha lasciato un buon ricordo agli insegnanti tanto che il dirigente dell’Istituto De Amicis ai microfoni del giornale Open ha risposto con una battuta: “Perché il fratello dell’attore ha pure studiato?“.

Un mistero che sembra dover durare ancora per diverso tempo. La polemica potrebbe essere alimentata nei prossimi giorni da altri personaggi politici come ha fatto lo stesso Adinolfi. Ma Nicola Zingaretti è pronto a difendersi e soprattutto a rilanciare la sinistra. Il segretario del PD vuole lasciarsi tutte le discussioni alle spalle per riportare i democratici agli albori di una volta e riconquistare la fiducia degli elettori persa negli ultimi anni.


Revocati gli arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

Latte, accordo trovato sul prezzo: 74 centesimi al litro