Scherma, l’Italia conquista il bronzo a squadre nella spada femminile: battuta la Cina nella finale per il terzo posto.

La scherma regala una nuova medaglia all’Italia che prende il bronzo a squadre nella spada femminile battendo la Cina per 23 a 21.

Di seguito il post condiviso sul profilo ufficiale del Coni dopo la vittoria delle Azzurre contro la Cina che vale il terzo posto.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Olimpiadi Tokyo 2020, scherma: Bronzo a squadre per l’Italia nella spada femminile

L’Italia manda in pedana Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria e Alberta Santuccio. L’inizio è tutto in salita, con la Cina che si porta sul 4 a 1. Le Azzurre riducono lo svantaggio con Federica Isola. L’Italia prima agguanta il pari, poi chiude il terzo assalto sotto di uno, sei a sette. La prima svolta arriva con Fiamingo che porta le Azzurre in vantaggio e poi piazza l’allungo portando il parziale sul 10-7. Navarria allunga sul 14-7 indirizzando la finale. Zhu suona la carica e la Cina accorcia prima del nuovo allungo firmato Navarria che firma il 19-13. Santuccio non brilla, la Cina ne approfitta e si riavvicina. A otto secondi dalla fine l’Italia è in vantaggio di un punto, poi Isola firma il +2 e chiude i conti.

Scherma Olimpiadi
Scherma Olimpiadi

La reazione della scherma italiana dopo le polemiche

La medaglia arriva in un momento delicato, con la scherma italiana sotto accusa dopo i risultati inferiori alle aspettative. Dopo i risultati delle prime gare molti avevano ipotizzato un possibile cambio generazionale nel mondo della scherma, mettendo in discussione il lavoro degli allenatori. La medaglia di bronzo delle donne è una risposta alle critiche che interessano una disciplina che l’Italia sente come propria, anche alla luce della tradizione e della storia recente, che ha visto l’Italia sempre ai vertici.

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Tokyo 2020, medaglia di Bronzo per Maria Centracchio: è la decima dell’Italia

Chi è Manuel Frigo, nuotatore medaglia d’Argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020