Inizia l’avventura a Tokyo 2020 per la squadra azzurra di tiro con l’arco, oggi le prime prove presso lo Yumenoshima Park Archery Field.

Oggi si sono svolte le prove di tiro presso lo Yumenoshima Park Archery Field di Tokyo per Mauro Nespoli, Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Chiara Rebagliati, ovvero la squadra azzurra di tiro con l’arco. All’interno dello stesso luogo vedremo disputarsi le fasi eliminatorie e le finali individuali e a squadre, purtroppo però senza pubblico.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Olimpiadi
https://it.wikipedia.org/wiki/Selezione_della_citt%C3%A0_organizzatrice_dei_Giochi_della_XXXI_Olimpiade#/media/File:Olympic_flag.svg

Il coordinatore azzurro della squadra di tiro con l’arco Spigarelli ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alle condizioni metereologiche.

Queste sono state le dichiarazioni del coordinatore tecnico Sante Spigarelli in merito alle prove di tiro della squadra azzurra: “Nonostante le difficoltà dovute al Covid-19 è tutto molto ben organizzato. Sicuramente il campo di gara è cambiato tanto rispetto alla pre-olimpica che abbiamo disputato nel 2019: i cambiamenti riguardano sia lo sfondo del luogo, visto che quando eravamo venuti non c’erano le tribune, sia il clima, considerando che due anni fa abbiamo gareggiato con freddo e pioggia, mentre in questi giorni fa caldo e c’è molta umidità, ma questo per noi potrebbe essere un fattore positivo perché siamo abituati a questo tipo di meteo“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 20-07-2021


Paola Egonu sarà la portabandiera del CIO alla Cerimonia d’Apertura

L’ex campione olimpico Antonio Rossi ricoverato per infarto