Tom Hanks ha inventato una sua app di scrittura, Hanx Writer, che dà l’illusione di battere i tasti di una vecchia macchina da scrivere.

Tom Hanks ha sempre avuto interesse per la tecnologia infatti circa una ventina d’anni fa, l’attore aveva già investito nella nota azienda Apple.

Da questo interesse Tom Hanks ha sposato con un curioso hobby: lui infatti è un collezionista di vecchie macchine per scrivere e così, in collaborazione con l’azienda di sviluppo Hitcents è nata “Hanx Writer”, un’app che riporta sul tablet i suoni e quasi la sensazione fisica di “pestare” sui vecchi tasti a molla, scomparsi ormai dagli uffici di (quasi) tutto il mondo.

Lo stesso Tom Hanks speiga:

“Negli anni 70 ho comprato una macchina per scrivere e da allora tante altre diverse per design, prestazioni e suono. Ognuna imprime sulla carta una traccia permanente di immaginazione attraverso un sistema di martelletti e inchiostro, una versione più morbida del cesello nella pietra. L’app unisce la facilità e la velocità di un iPad con il suono e il ritmo di una macchina da scrivere manuale”

La app di Tom Hanks che l’ha visto passare da attore ad inventore vintage, è disponibile sia in versione free che a pagamento e ha scalato le classifiche dell’iTunes Store dal 14 agosto, giorno del lancio ufficiale.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-08-2014


Naike Rivelli l’indiscusso fenomeno sexy del web, non abbandona l’hot

Una palpatina sexy di Rihanna manda i fans in delirio