Tonali, ufficiale la squalifica dopo caso scommesse: quando torna
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tonali, ufficiale la squalifica dopo caso scommesse: quando torna

Sandro Tonali

Sandro Tonali è stato ufficialmente squalificato per il caso scommesse. La durata della squalifica e quando tornerà a giocare.

Aveva deciso di patteggiare per ricevere una squalifica più leggera dopo il caso calcioscommesse. Ora è ufficiale: Sandro Tonali sarà assente dai campi di calcio per diversi mesi. La decisione è stata presa per un totale di 18 mesi, di cui 10 effettivi di lontananza dal terreno da gioco.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Ufficiale la squalifica di Sandro Tonali

Sandro Tonali
Sandro Tonali

Sandro Tonali è stato squalificato ufficialmente per 18 mesi. Questo il verdetto con la pena comulativa che vedrà l’assenza effettiva dal campo del centrocampista italiano per 10 mesi. Per lui, quindi, niente Euro 2024.

Questa la decisione presa dopo il caso scommesse che ha visto l’ex giocatore di Brescia e Milan, ora al Newcastle, protagonista in negativo. L’atleta aveva giocato anche sulle sue ex squadre anche se sempre vincenti. All’italiano è stata data anche una ammenda pari a 20 mila euro.

Quando torna in campo e gli allenamenti

Come detto, quindi, Tonali è stato squalificato per 18 mesi di cui 10 effettivi e otto di pene alternative. Quello che adesso si domandano i tifosi del Newcastle e della Nazionale è per quanto tempo quindi il calciatore dovrà stare fuori e quando tornerà a giocare.

Quello che è certo è che il centrocampista salterà l’Europeo 2024 con la maglia Azzurra ma potrà comunque allenarsi con il proprio club.

Da quanto si apprende dal Corriere della Sera, il giocatore dovrà effettuare una serie di incontri con associazioni dilettantistiche e centri federali territoriali dove spiegherà ai più giovani i rischi connessi alle scommesse. Tali incontri non si svolgeranno mai da remoto ma in presenza in Italia.

Lo stipendio al Newcastle sospeso?

Dopo l’ufficialità della squalifica a Tonali ci sarà da risolvere un ultimo dubbio, quello relativo al suo stipendio. Infatti, se per l’altro giocatore coinvolto nel caso scommesse, Nicolò Fagioli, la Juventus ha deciso di proseguire a versargli l’ingaggio dovuto, potrebbe essere differente la posizione del Newcastle con cui i dialoghi sarebbero in corso.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2023 13:19

Nicola Porro è una furia: “Ammazzano i civili. È saltato il tappo”

nl pixel