Serie A, il Torino ritorna al successo in casa. Frosinone battuto 3-2

La sintesi e il tabellino di Torino-Frosinone 3-2: una rete di Berenguer regala il successo ai granata.

TORINO – Il Torino ritrova il sorriso davanti ai propri tifosi. Nell’anticipo del venerdì dell’ottava giornata di Serie A i granata con qualche sofferenza di troppo superano 3-2 il Frosinone e bissano il successo in trasferta contro il Chievo. Nuova sconfitta per i ciociari con il tecnico Moreno Longo che è sempre più a rischio.

Serie A, Torino-Frosinone: la sintesi

Parte forte il Torino che dopo sei minuti va vicinissimo al vantaggio con Belotti ben servito da Ola Aina ma la conclusione del Gallo s’infrange sul palo. Poco dopo l’attaccante granata ha ancora un’occasione per sbloccare il match ma il suo tiro è impreciso. L’1-0 dei padroni di casa arriva al 20′ con una bella conclusione di Rincón che non lascia scampo a Sportiello.

Nella seconda parte della prima frazione la squadra di Mazzarri controlla facilmente il match ma non affonda il colpo con i ciociari che faticano a trovare la soluzione giusta. L’unico pericolo per Sirigu arriva con un colpo di testa impreciso di Goldaniga.

Nella ripresa il Torino trova subito il raddoppio con Baselli che risolve una mischia in area di rigore dopo una bella parata del portiere avversario su Zaza.

Sul doppio vantaggio i granata abbassano un po’ l’attenzione con il Frosinone che cresce anche se la chance per il tris capita sui piedi di Meïté ma Sportiello questa volta è bravo. Un colpo di testa impreciso di Goldaniga dà la scintilla agli ospiti con lo stesso centrale che poco dopo trova la rete sempre sugli sviluppi di un calcio da fermo.

La rete presa impaurisce un po’ il Torino che fatica a riorganizzarsi. Ne approfitta il Frosinone che dopo cinque minuti riesce a pareggiare con un bel colpo di testa di Ciano che approfitta di una dormita difensiva dei granata.

Il pareggio costringe i padroni di casa ad aumentare il forcing per trovare nuovamente la rete del vantaggio. Tris che arriva con Izzo ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. L’appuntamento con il terzo gol è rimandato solo di qualche minuto con Berenguer bravissimo a trafiggere Sportiello con un destro a giro.

Nel finale le due squadre si allungano con molte occasioni per parte. I granata sfiorano il poker con N’Koulou, palla sulla traversa, e con Lukic che davanti a Sportiello si fa ipnotizzare dal portiere avversario. Mentre per i ciociari una doppia chance capita sui piedi di Perica ma prima Berenguer e poi Sirigu dicono di no all’attaccante ex Udinese. Nel recupero occasione per Zaza ma l’estremo difensore dei ciociari compie un miracolo e salva. Dopo quattro minuti di extra time arriva il triplice fischio di Pezzuto con il Torino che porta a casa una vittoria fondamentale.

Rincon
fonte foto https://twitter.com/TorinoFC_1906

Serie A, il tabellino di Torino-Frosinone 3-2

Marcatori: 20′ Rincón (T), 47′ Baselli (T), 58′ Goldaniga (F), 65′ Ciano (F), 71′ Berenguer (T)

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; Ola Aina (67′ Parigini), Baselli (81′ Lukic), Rincón, Meïté (88′ Soriano), Berenguer; Zaza, Belotti. A disp.  Ichazo, Rosati, Iago Falqué, Damascan, Edera, Djidji, Bremer. All.  Mazzarri

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Krajnc (87′ Soddimo); Zampano F., Halfredsson, Chibsah, Molinaro; Ciano; Ciofani D. (79′ Perica), Campbell J. (80′ Vloet) A disp. Bardi, Ghiglione, Ariaudo, Brighenti, Cassata, Besea, Beghetto, Crisetig, Pinamonti. All. Longo

Arbitro: Sig. Ivano Pezzuto di Lecce

Note: Ammoniti: Sirigu, Izzo, Meïté (T); Ciano, Halfredsson, Krajnc (F). Angoli: Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Torino-Frosinone 3-2

fonte foto copertina https://twitter.com/Frosinone1928

ultimo aggiornamento: 05-10-2018

X