Il 4 novembre 2001 si gioca Torino-Milan. I granata segnano con Lucarelli, Inzaghi sbaglia un rigore. A fine gara, esonero di Terim.

Il Milan del post-Zaccheroni riparte da Fatih Terim, ex tecnico di Galatasaray e Fiorentina. All’allenatore turco Berlusconi regala un mercato importatissimo: i grandi colpi sono Rui Costa e Inzaghi, i quali vanno a formare con Shevchenko un tridente spaziale; arrivano a Milanello anche Contra, Pirlo, Javi Moreno e Laursen. La missione di Terim è quella di dare un grande gioco ai rossoneri, coniugandolo con i risultati.

Match spettacolari di Terim

Dopo il difficile avvio a Brescia (2-2 in rimonta, ndr), l’undici rossonero inizia a ingranare e a disputare gare a tratti spettacolari, come il 5 a 2 rifilato alla Fiorentina a San Siro. I toscani, l’Udinese e la Lazio vengono regolate dal Diavolo, il quale si scatena con Shevchenko e Inzaghi.

Rallentamento, derby a parte

Alla 5/a giornata, però, il Milan perde inopinatamente a Perugia. Nel match successivo, a San Siro, i rossoneri non vanno oltre l’1 a 1 contro il Venezia. Il derby mette i brividi a Terim dopo lo svantaggio di Ventola ma la rimonta (4-2 finale) salva il tecnico turco. Manca però continuità, come dimostra il pari interno a reti bianche contro il Bologna.

https://www.youtube.com/watch?v=nB68fg3r41o

4 novembre 2001, Torino-Milan

Il 4 novembre 2001, al “Delle Alpi”, si gioca Torino-Milan, gara valida per il 10° turno di campionato. Queste le formazioni in campo:
TORINO: Bucci, Galante, Fattori, Delli Carri, Comotto, Asta, Cauet, De Ascentis, Castellini, Lucarelli, Ferrante.
MILAN: Abbiati, Laursen, Costacurta, Roque Junior, Umit, Gattuso, Albertini, Kaladze, Serginho, Rui Costa, Inzaghi.

Segna Lucarelli, sbaglia Inzaghi

Il Torino passa in vantaggio al 26′ con Lucarelli, bestia nera del Milan, con un destro in mezza girata al volo. Nella ripresa, lo scatenato Inzaghi impegna in due occasioni Bucci prima di procurarsi un calcio di rigore: SuperPippo sbaglia la trasformazione! Il Milan perde e Terim viene esonerato! Al Milanello ritorna Ancelotti…

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
2 novembre 2011 ancelotti Fatih Terim Torino-Milan Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 24-09-2019


Il Milan è con Giampaolo: supporto al tecnico, ma ora servono i risultati

Milan, la sentenza di Boban: “Work in progress, ma dobbiamo sbrigarci”