Bennacer: "Abbiamo sprecato tanto e abbassato il ritmo"

Bennacer: “Abbiamo sprecato tanto e abbassato il ritmo”

Tra i migliori in campo a Torino, il centrocampista rossonero, a fine gara, ha parlato ai microfoni di Sky e Milan Tv.

Serie A, Torino-Milan 2-1: seconda gara da titolare per Ismael Bennacer, schierato dal primo minuto da Marco Giampaolo. Il playmaker algerino è stato forse il migliore in campo dei rossoneri: ritmo, intensità, recuperi, gioco in verticale, l’ex Empoli ha messo in bella mostra il suo repertorio, giocando un match di grande spessore.

“Avevamo il controllo della partita – ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport – ma il calcio si fa sui dettagli e dovevamo essere più concentrati. Abbiamo sbagliato tante occasioni, poi abbiamo preso gol”. Dopo un ottimo primo tempo, il Milan è improvvisamente sparuto nella ripresa: “Quando abbassi il ritmo – ha affermato il giovane centrocampista – è difficile”.

La squadra di Giampaolo ha sprecato più volte il raddoppio e nel finale avrebbe comunque potuto limitare i danni segnando il gol del pareggio: “Sirigu ha fatto una grande partita, ma dobbiamo avere più fame davanti alla porta. Abbiamo attaccanti forti, questa partita dovevamo chiuderla subito appena abbiamo avuto l’occasione. La mia sostituzione? Ero ammonito. Sto tornando, mi manca un po’ di ritmo. Il mister ha fatto un cambio per far entrare un attaccante, penso volesse fare gol”.

Torino-Milan 2019
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Milan, Bennacer: “Con la Fiorentina dobbiamo vincere”

Sky ma anche Milan TV. A fine gara, Bennacer è stato intervistato anche dal canale tematico ufficiale del club rossonero: “Nel primo tempo abbiamo giocato bene, poi dovevamo essere più concentrati: dovevamo chiuderla prima. Io sto bene, sto imparando e sto crescendo. Sono contento, ma dobbiamo vincere”.

L’azione del primo gol di Belotti è viziata da un evidente fallo su Calhanoglu: “Ho visto che Calha aveva la palla – ha affermato Bennacer – secondo me era fallo. Loro poi hanno segnato in ripartenza. Il Torino ha dei grandi attaccanti. La partita con la Fiorentina va affrontata con lo stesso spirito, dobbiamo essere insieme fino alla fine ma bisogna portare a casa i punti. I nostri tifosi sono importanti”.

Le immagini di Torino-Milan 2-1:

ultimo aggiornamento: 27-09-2019

X