Torino-Sassuolo 3-0, Belotti, Ljajic e Obi regalano il primo successo ai granata

Il resoconto e il tabellino di Torino-Sassuolo, prima sfida di Serie A della giornata odierna.

TORINO – La seconda giornata di Serie A continua con la prima sfida della domenica tra Torino e Sassuolo. I granata conquistano la prima vittoria in campionato salendo a quota quattro punti mentre i neroverdi rimangono a 1.

Un capolavoro di Andrea Belotti porta il vantaggio il Torino

Primo tempo dominato dal Torino che dopo tre minuti va vicinissimo al vantaggio: Iago Falqué mette dentro un cross teso dove Berenguer non riesce a depositarla in rete. Al 25′ ancora padroni di casa pericolosi con Belotti che scarica il destro dopo un’azione personale che termina di poco fuori. Dopo poco sempre granata pericolosi con Ljajic che devia un cross di Barreca ma Consigli risponde presente. Il Sassuolo prova a farsi vede dalle parti di Sirigu con le conclusioni di Berardi e Magnanelli che non creano grandi problemi. Quando le squadre sembravano andare a riposo sullo 0-0 arriva il capolavoro di Belotti: cross pennellato di De Silvestri con il “Gallo” che in sforbiciata la mette sul palo lontano.

Andrea Belotti

Nella ripresa il Sassuolo entra più aggressivo e va ad un passo dal pareggio con Mirrisoli anticipato per un soffio da Barreca. Il Torino non ci sta e reagisce con Iago Falqué e Rincón ma entrambe le conclusioni sono imprecise. Continuano le due squadre a creare azioni pericolose con Duncan e Ljajic ma i portieri rispondono presente. Al 58′ Mazzoleni assegna un calcio di rigore per un fallo di mano di Cannavaro ma il fischietto di Bergamo cambia decisione dopo aver consultato il VAR. Il difensore ha preso la sfera con il braccio dopo averla toccata di testa. Il Torino va ad un passo dal raddoppio al 72′: azione personale del neo entrato Edera che manda la sfera a lato. A cinque minuti dal termine arriva il raddoppio di Ljajic: errore di Duncan in disimpegno, Iago Falqué recupera palla e serve il serbo che non può sbagliare a porta vuota. All’88’ i granata trovano il tris con Obi ben servito da Belotti. Sul capovolgimento di fronte Mazzoleni assegna un calcio di rigore al Sassuolo per fallo di De Silvestri ma anche qui il VAR evidenzia il fuorigioco di Ragusa e così viene cambiata la decisione.

Il tabellino del match

Torino-Sassuolo 2-0

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Barreca; Rincón (80′ Acquah), Obi; Iago Falqué (85′ Zappacosta), Ljajic, Berenguer (71′ Edera); Belotti. A disp. Ichazo, Milinkovic-Savic V., Zappacosta, Bonifazi, Lyanco, Molinaro, Gustarfson, Parigini, Sadiq, De Luca. All. Mihajlovic

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Gazzola (65′ Adjapong); Missiroli (63′ Ragusa), Magnanelli (75′ Sensi), Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano. A disp. Pegolo, Mazzitelli, Biondini, Sensi, Scamacca, Pierini, Ricci F., Goldaniga, Cassata, Letschert. All. Bucchi

Arbitro: Sig. Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo)

Marcatori: 44′ Belotti (T), 85′ Ljajic (T), 88′ Obi (T)

Ammoniti: Obi (T); Ragusa (S)

ultimo aggiornamento: 27-08-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X