Un tornado ha colpito la Repubblica Ceca. Diverse case abbattute nei distretti di Breclav e Hodonin: oltre 100 feriti.

PRAGA (REPUBBLICA CECA) – Un tornado ha colpito la Repubblica Ceca nella giornata di giovedì 24 giugno 2021. Chicchi di grandine si sono abbattuti nei distretti amministrativi di Breclav e Hodonin provocando il ferimento di oltre 100 persone e distrutte diverse case.

Secondo quanto riportato dall’Adnkronos, i tetti in diversi villaggi sono stati divelti, i vetri delle finestre rotti e alcuni autobus ribaltati. E’ in corso una conta dei danni e non si conoscono le condizioni delle persone ferite. Assistenza arrivata anche da Austria e Slovacchia.

Uragano si abbatte sulla Repubblica Ceca

Sono state diverse le case distrutte in Repubblica Ceca dal tornado. Chicchi di grandine si sono abbattute in due villaggi, con molti problemi per le abitazioni e i cittadini. Sono almeno 150 le persone rimaste ferite, ma le condizioni delle persone coinvolte in questo incidente non si conoscono.

E’ iniziata anche la conta dei danni. Nei prossimi giorni ci sarà un bilancio sicuramente più preciso e ben presto inizieranno i lavori per ripristinare le strade e le abitazioni. Secondo quanto riferito dalle autorità locali, metà del villaggio di Hrusky è stato completamente distrutto.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Ambulanza
Ambulanza

Il bilancio

L’ultimo bilancio parla di almeno tre morti e diversi feriti, ma evidentemente su tratta di un bilancio in corso di aggiornamento.

Austria e Slovacchia in aiuto della Repubblica Ceca

Austria e Slovacchia hanno immediatamente offerto la propria assistenza visto che la tragedia è avvenuta al confine con i due Paesi.


Incendio in una scuola di arti marziali, 18 morti in Cina. Tra le vittime anche bambini

Pedopornografia, arrestato un uomo di 32 anni