Paura a Toronto: spari in strada, una vittima. Suicida l’attentatore

Un uomo ha esploso una ventina di proiettili contro persone inermi a Toronto, in Canada. Al momento si registra una vittima, ci sono feriti. L’attentatore si è poi tolto la vita.

CANADA – Non è ancora chiaro il movente che ha portato un uomo a seminare il terrore nella città canadese di Toronto. Secondo le prime ricostruzioni, l’attentatore ha raggiunto la zona tra Danforth e Logan Avenue, conosciuta come Greektown, e ha esploso una ventina di colpi d’arma da fuoco. L’uomo, dopo aver sparato anche contro la polizia, ha rivolto l’arma contro se stesso e si è suicidato.

assicurazione viaggio canada toronto
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/toronto-canada-torre-della-tv-2613955/

Terrore per strada

La folla ha iniziato a urlare e a scappare per cercare di mettersi in salvo: il primo bilancio parla di una donna morta e di 14 feriti, tra cui una ragazzina molto grave. L’autore del folle gesto era vestito di nero e a volto scoperto. Gli inquirenti avrebbero al momento escluso la pista terroristica e stanno indagando sulla vita dell’uomo per provare a capire cosa possa averlo spinto al folle gesto culminato poi con il suicidio. Oltre ai testimoni saranno interrogati gli amici e i parenti dell’attentatore suicida.

Testimone oculare

Ero al ristorante con la mia famiglia, quando ho avvertito quelli che mi sono sembrati fuochi d’artificio. Poi ho visto la gente che urlava e scappava“, ha raccontato una testimone oculare. Un video amatoriale ha ripreso l’attentatore vestito di nero, a volto scoperto e con un cappello in testa, mentre si avvicina a un edificio ed estrae la pistola per sparare.

fonte foto copertina: https://twitter.com/MediasetTgcom24

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-07-2018

Fabio Acri

X