Wolff, "Vettel alla Mercedes è una variante"

Vettel alla Mercedes, c’è uno spiraglio

Wolff, “Vettel alla Mercedes è una variante. In questo momento ci stiamo interrogando su cosa fare con George Russel”.

Vettel alla Mercedes potrebbe essere una soluzione possibile. Sicuramente non impossibile, anche perché Wolff ha aperto uno spiraglio al ferrarista – che lascia la Rossa al termine della stagione. Quindi almeno una delle due parti in causa sarebbe intenzionata a sedersi al tavolo delle trattative. E difficilmente Seb si tirerebbe indietro. Almeno l’offerta andrebbe ad ascoltarla.

Vettel alla Mercedes, la porta è aperta ma non il tedesco non è la prima scelta

“In questo momento ci stiamo interrogando su cosa fare con George Russell. Questa è un’opzione. Poi c’e’ anche la variante Vettel. In Formula 1 ci sono ancora dei sedili interessanti e Vettel può decidere se continuare o smettere. Certamente un pilota tedesco alla guida di una vettura tedesca sarebbe una bella storia per il marketing”, ha dichiarato Wolff come riportato da Sky Sport.

Tradotto, l’idea ha una forma nella testa dei vertici di casa Mercedes, ma al momento si tratta di una sorta di suggestione, di un’ipotesi di riserva. La prima scelta per la Scuderia si chiama George Russel, uno sguardo al futuro.

Sebastian Vettel
Monza 05/09/2019 – conferenza stampa F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Sebastian Vettel ONLY ITALY

Un’alternativa inaspettata per Seb

La possibilità di un trasferimento alla Mercedes non può lasciare indifferente Seb nel caso in cui il tedesco decidesse di proseguire la sua carriera in Formula 1. Non era scontato trovare un’alternativa di spessore dopo la Ferrari. In questo modo il tedesco si ritroverebbe alla guida della monoposto padrona del circus e con le carte in regola per puntare al Mondiale. E magari chiudere in grande stile.

ultimo aggiornamento: 18-05-2020

X