Formula 1 Toto Wolff in vista del GP a Spa: “Non vinciamo dal 2017, perciò qui abbiamo un conto in sospeso. Quella del Belgio è una pista iconica”.

Intervenuto ai microfoni di Sky in vista del GP del Belgio, Toto wolff ha parlato della gara di Spa ricordando come la Mercedes abbia un conto in sospeso su quella pista.

Toto Wolff, ‘A Spa non vinciamo dal 2017, perciò qui abbiamo un conto in sospeso’

A Spa non vinciamo dal 2017, perciò qui abbiamo questioni in sospeso […]. Quella de Belgio è una pista iconica ed una delle preferite dalla gente, ma trovare il giusto set-up può essere difficile per le sue diverse caratteristiche“, ha dichiarato Wolff ai microfoni del sito ufficiale della Formula 1.

In effetti il GP del Belgio nella storia recente ha regalato grandi soddisfazioni alla Ferrari, che difficilmente saprà ripetersi in questo 2020. Anche Leclerc, vincitore nel 2019, ha ammesso che la vittoria sarà difficile se non addirittura improbabile alla luce delle prestazioni di una monoposto decisamente non competitiva.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

I rischi legati al meteo: “Nelle Ardenne è prevista pioggia, il che non renderà le cose più semplici”

Wolff ha parlato anche dei rischi legati al meteo. Non si esclude una gara bagnata, e i dati raccolti a Silverstone hanno evidenziato come la Mercedes abbia delle difficoltà in condizioni di pioggia.

“Nelle Ardenne è poi prevista pioggia, il che non renderà le cose più semplici. Dopo aver faticato a Silverstone, abbiamo analizzato i nostri problemi e abbiamo cercato di arrivare alle giuste conclusioni in poco tempo. Vincere in Spagna è stata una grande ricompensa per il lavoro fatto, sono orgoglioso di vedere come questa squadra continui ad alzare il livello”.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Formula 1 motori Toto Wolff

ultimo aggiornamento: 27-08-2020


Autostrada A10: tutte le informazioni utili per partire preparati

Formula 1, GP d’Italia fino al 2025: rinnovato il contratto