Toto Wolff, "Hamilton alla Ferrari? Tutti i piloti la sognano"

Toto Wolff esce allo scoperto: “Hamilton alla Ferrari? Il sogno c’è, se vuole partire guardiamo al mercato”

Mercedes, Toto Wolff esce allo scoperto e rivela il desiderio nascosto di Lewis Hamilton: “È naturale che un pilota sogni sempre la Ferrari. Se vuol partire guardiamo al mercato, ci sono piloti che mi piacciono”.

Hamilton alla Ferrari? Il sogno c’è. La conferma arriva, a sorpresa, da Toto Wolff, intervenuto ai microfoni di Sky per celebrare il trionfo della Mercedes e della conquista del sesto titolo iridato del pilota inglese.

Lewis Hamilton Messico 2019
fonte foto https://twitter.com/MercedesAMGF1

Lewis Hamilton alla Ferrari? Per Toto Wolff non è impossibile…

E’ naturale che un pilota sogni sempre la Ferrari, la marca più importante in Formula 1. Il tifo, il rosso. E’ come un sole in Formula 1“, ha dichiarato Wolff senza nascondersi dietro un dito. Ormai la Mercedes ha portato a casa il bottino pieno e ci si può lascia sfuggire qualche dichiarazione più onesta. Con meno scrupoli.

Ma Toto Wolff si è spinto oltre, arrivando ad immaginare un futuro senza Hamilton per quanto riguarda la Mercedes

Lui non ne ha bisogno, lui ha bisogno di vincere. Di essere con una squadra e gente che ama lavorare. Per tutto questo l’emozione e il cuore oggi sono sicuramente con la Mercedes. Ma c’è questo sogno che può essere possibile con la Ferrari, ma noi speriamo di avere i due piloti più competitivi in F1. E lui oggi è la nostra priorità. Ma se parte, se vuole partire dobbiamo guardare al mercato. E ci sono altri che mi piacciono“.

Lewis Hamilton
Motorsports: FIA Formula One World Championship WM Weltmeisterschaft 2017, Grand Prix of Australia, 44 Lewis Hamilton (GBR, Mercedes AMG Petronas Formula One Team), Melbourne Foto imago/HochZwei/Insidefoto

Uno scenario puramente ipotetico (ma non impossibile)

È necessario fare chiarezza sulle parole di Wolff. Il trasferimento di Hamilton in casa Ferrari è assolutamente ipotetico. Non ci sarebbe nessuna trattativa in corso, la Rossa non avrebbe fatto alcuna mossa e la Mercedes non è intenzionata a lasciare il suo pilota di punta. Soprattutto se dovesse andare a rinforzare la diretta concorrente per il titolo.

La passa passa al pilota… e alla Ferrari

Ma nel mondo dello sport nulla è impossibile e la volontà del pilota potrebbe aprire scenari impensabili. Anche se ad oggi, è bene ripeterlo per chiarezza, non ci sono i presupposti pratici per procedere con il trasferimento più atteso nel mondo della Formula 1. Già, perché Lewis alla Rossa vorrebbero vederlo tutti. Si tratta di un’ultima grande sfida alla quale, nell’immaginario collettivo, Hamilton non può sottrarsi. Sarebbe il completamento della carriera, forse l’ultimo passo prima del ritiro.

ultimo aggiornamento: 06-11-2019

X