La sintesi e il tabellino di Tottenham-Inter 1-0: una rete di Eriksen regala il successo agli Spurs. Qualificazione rimandata per i nerazzurri.

LONDRA (INGHILTERRA) – Qualificazione agli ottavi di finale di Champions League rimandata per l’Inter. Nella sfida di Wembley i nerazzurri vengono sconfitti dal Tottenham per 1-0 e si giocheranno il pass per il prossimo turno nell’ultima sfida contro il PSV Eindhoven che ha perso 2-1 con il Barcellona.

La sintesi di Tottenham-Inter 1-0

Primo tempo di sofferenza per i nerazzurri che soffrono molto il pressing dei padroni di casa. La prima chance è per Kane ma Handanovic dice di no. Il forcing degli Spurs non termina ma Lamela è imprecisa. I minuti passano ma la reazione della squadra di Spalletti non arriva e così il Tottenham cerca in tutti i modi la rete del vantaggio ma l’imprecisione e la traversa di Winks fanno restare il risultato inchiodato sullo 0-0. L’ultima chance è per i padroni di casa ma Borja Valero ritarda troppo la conclusione.

Nella ripresa entra una squadra nerazzurra completamente diversa che sembra saper gestire il match e riesce a farsi vedere in avanti con PolitanoŠkriniar ma la mira è imprecisa. Nel finale i padroni di casa ritornano a premere sull’acceleratore per cercare il gol del vantaggio ma Dele Alli e Vertonghen non inquadrano la porta. La reazione degli ospiti arriva con Perišic che impegna per la prima volta in tutto il match Lloris. La difesa ospite comincia a dare i primi segnali di cedimento e al 79′ arriva la meritata rete degli Spurs: Sissoko spacca in due la retroguardia avversaria, Dele Alli scarica per Eriksen che trafigge Handanovic.

La reazione degli ospiti arriva con D’Ambrosio ma Lloris risponde presente. Dopo tre minuti di recupero arriva il fischio finale con l’Inter che deve rimandare la qualificazione.

Tottenham-Inter
Tottenham-Inter (fonte foto https://twitter.com/Inter)

Il tabellino di Tottenham-Inter 1-0

Marcatori: 79′ Eriksen

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Sissoko, Winks (86′ Dier); Lamela (72′ Eriksen), Dele Alli, Lucas Moura (62′ Son); Kane. A disp. Gazzaniga, Walker-Pieters, Rose, Llorente All. Pochettino

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Škriniar, de Vrij (83′ Miranda), Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano (84′ Keita Baldé), Nainggolan (44′ Borja Valero), Perišic; Icardi. A disp. Padelli, Ranocchia, Candreva, Lautaro Martínez. All. Spalletti

Arbitro: Sig. Cüneyt Çakir (Turchia)

Note: Ammoniti: Alderweireld, Lamela, Son (T); de Vrij, Borja Valero (I). Angoli: 9-6 per il Tottenham. Recupero: 1′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Tottenham-Inter 1-0

https://www.youtube.com/watch?v=eYDtS5bmBUU

fonte foto copertina https://twitter.com/ChampionsLeague

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 28-11-2018


Milan-Dugelange, i convocati di Gennaro Gattuso

Champions League, Napoli-Stella Rossa 3-1: Hamšik e Mertens decidono al San Paolo