Tour de France 2017, Marcel Kittel piazza la manita. Froome rimane in giallo

Marcel Kittel continua a dominare le volate del Tour de France 2017. Quinta vittoria per il tedesco della Quick-Step Floors alla Grande Boucle.

chiudi

Caricamento Player...

Marcel Kittel è il velocista più forte di questo Tour de France. Il tedesco della Quick-Step Floors sul traguardo di Pau ha conquistato la sua quinta vittoria battendo in volata l’olandese della Lotto Jumbo Dylan Groenewegen mentre il podio odierno viene chiuso dal norvegese della Dimension Data Edvald Boasson Hagen. Il migliore degli italiani è Davide Cimolai sesto. Nessun problema per Chris Froome che ha conservato i 18 secondi di vantaggio su Fabio Aru e i 51 di Arnaud Demare.

La tappa odierna è stata caratterizzata da una fuga a tre composta dal nostro Marco Marcato insieme a Frederik Backaert e Maciej Bodnar. Proprio quest’ultimo ha animato la gara negli ultimi 25 chilometri provando a beffare il gruppo che lo ha ripreso negli ultimi 700 metri.

Domani il secondo arrivo in salita

Domani secondo arrivo in salita al Tour de France 2017. Nei 214,5 chilometri da Pau a Peyragudes, il gruppo dovrà superare ben sei salite: la Côte de Capvern, il Col des Ares, il Col de Menté, il duro Port de Balès ed infine il Col de Peyresourde e l’ascesa che porta fino al traguardo.