Tour de France 2017, Uran beffa Barguil sul traguardo. Froome allunga in classifica

Vittoria al fotofinish per Rigoberto Uran che ha beffato dopo una lunga fuga Warren Barguil. Guerra tra i big con Contador e Quintana che pagano.

chiudi

Caricamento Player...

Tutti aspettavano la tappa odierna per vedere chi poteva non vincere il Tour de France, e la nona frazione della Grande Boucle ha sicuramente delineato la classifica generale. La vittoria al fotofinish sul traguardo di Chambéry va a Rigoberto Uran che ha beffato Warren Barguil – autore di una grandissima fuga – e Christopher Froome. Nel gruppetto dei migliori anche Fabio Aru che ha perso quattro secondi rispetto alla maglia gialla che ha conquistato l’abbuono con il terzo posto ed ora si trova a 18 dal leader mentre sul podio provvisorio sale Romain Bardet a 55 secondi.

Quintana e Contador fuori dalla generale. Thomas e Porte si ritirano

La tappa odierna ha tirato fuori dalla lotta per la maglia gialla sia Nairo Quintana che Alberto Contador: il colombiano della Movistar è arrivato al traguardo con 1’20” di ritardo mentre sono oltre 2′ quelli persi dallo spagnolo che si è staccato all’inizio dell’ultima salita di giornata. Termina oggi la Grande Boucle di Richie Porte: il tasmaniano della BMC finisce per terra nella discesa verso il traguardo dopo essere andato fuori strada e viene investito da Daniel Martin e subito dopo viene trasportato in ambulanza in ospedale. Corsa finita anche per Geraint Thomas: anche il corridore della Sky – secondo in classifica alla vigilia della tappa odierna – è caduto in discesa.