Toyota RAV4 4wd Hybrid: novità green

Pensata principalmente per gli Usa, a differenza della RAV elettrica (non importata in Italia) la RAV 4wd Hybrid sarà venduta anche in Europa. Il piacevole restyling interesserà il modello 2016.

Comoda come poche rivali del segmento, spaziosa e confortevole, l’attuale RAV4 è la più “auto” dei vent’anni di storia della Recreational Active Vehicle giapponese. Negli Stati Uniti dove è tra le best seller, è persino un’icona green dal momento che è una delle poche sport utility proposte in variante elettrica a emissioni zero (modello che per scelte commerciali non è mai stato importato da noi). Dopo tanti tentennamenti, annunci e smentite, sulla spinta delle pressioni esercitate dalle dirette rivali è, invece, stata finalmente presentata la versione ibrida della RAV4. Pensata con un occhio di riguardo al mercato Usa ma destinata anche al Vecchio Continente, la concept svelata al Salone di New York anticipa anche i ritocchi di stile attesi su tutta la gamma. Il facelift consistente punta a farle riguadagnare posizioni nelle vendite.

Proposta con la sola trazione integrale AWD, la nuova Rav4 Hybrid abbina un motore a benzina di 2,5 litri a un’unità elettrica, una combinazione già adottata dalla “cugina” Lexus NX hybrid con cui condivide parte della componentistica. Il posizionamento del propulsore elettrico sull’asse posteriore ha permesso di mantenere un corretto bilanciamento dei pesi e di contenere la massa del veicolo in 1.650 kg, all’incirca quanto la duemila diesel. Il nuovo frontale, più importante, ha ora una personalità meno anonima. I fari full led sono una “prima” per il modello sicuramente apprezzata dai clienti più sensibili alle mode ma anche alla sicurezza, dal momento che garantiscono una migliore visibilità notturna. Ridisegnato anche il posteriore, per un migliore effetto d’insieme. Dentro spiccano le finiture ancora più curate e lo schermo TFT a colori in grado di trasmettere immagini a 360° intorno al veicolo. In vendita negli Usa da dicembre 2015, la nuova Rav4 4wd Hybrid dovrebbe arrivare in Europa all’inizio del 2016.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 08-04-2015

X