I Carabinieri hanno arrestato Traffik e Gallagher, due rapper della scena romana accusati di rapina. I cantanti avrebbero aggredito tre ragazzi e un uomo di cinquant’anni.

Sono stati arrestati a Roma Traffik (Gianmarco Fagà) e Gallagher (Gabriele Magi), due rapper romani di 23 e 25 anni accusati di rapina ai danni di quattro persone.

Arrestati Traffik e Gallagher: sono accusati di rapina. I due avrebbero aggredito quattro persone cui avrebbero provato a rubare il cellulare

Traffik e Gallagher sono stati accusati di rapina ai danni di quattro persone. I due sarebbero entrati in azione anche facendo uso di armi. Tra le vittime della rapina anche un minorenne.

Gabriele Magi, in arte Gallagher, è stato arrestato a Roma dai carabinieri della stazione di Macao, mentre Gianmarco Fagà, in arte, Traffik, è stato fermato a Novara.

Carabinieri NAS
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

I fatti risalgono al mese di febbraio, quando i due rapper, armati di tirapugni di ferro, hanno aggredito tre ragazzi che li avevano avvicinati per chiedere un autografo. I due artisti avrebbero inoltre provato a rubare i telefoni dei ragazzi.

La seconda aggressione ai danni di un cittadino originario del Bangladesh

Non soddisfatti Traffik e Gallagher avrebbero aggredito un cinquantenne cittadino del Bangladesh. I due lo avrebbero preso a calci e a pugni nel tentativo di rubargli il telefono. Fondamentale l’intervento di alcuni passanti che sono riusciti a evitare il peggio. Il cinquantenne, nel tentativo di fuggire all’aggressione dei due rapper, particolarmente apprezzati dai giovani, è stato investito da una macchina rimediando una frattura a una gamba.


Strage di giovani a Brindisi: 3 morti in un incidente stradale

Stadio della Roma, indagato Ad di Acea Donnarumma