Tragedia a Rimini, barca contro gli scogli: il bilancio è di due morti

L’imbarcazione stava cercando di rientrare a riva. Il bilancio provvisorio è di due morti, due salvati e due al momento sono disperse

chiudi

Caricamento Player...

Una tragedia scuote la città di Rimini: una barca a vela mentre stava rientrando dopo un’uscita. A causa del forte vento  che in questi giorni sta colpendo la riviera romagnola l’imbarcazione è andata a sbattere contro la scogliera vicino al locale Rock Island.

Al momento il bilancio è di due morti

Al momento il bilancio è di due morti, due persone salvate mentre ancora altre due devono essere trovate. Continuano senza sosta le ricerche che vedono impegnati Capitaneria di Porto e il nucleo dei sommozzatori dei vigili del fuoco anche con l’aiuto dell’elicottero. La barca si è schiantata contro la scogliera mentre cercava di rientrare in porto per via delle avverse condizioni meteo. Il mare era molto mosso con onde alte alcune metri e raffiche di vento dai quadranti nordorientali. Verso le 13 le raffiche di bora avevano toccato quasi i 90 chilometri orari. Al momento dello schianto – presso il locale Rock Island famoso sulla riviera romagnola – a bordo della barca c’erano sei persone. Le ricerche – meteo permettendo – andranno avanti ancora per un paio d’ore e si interromperanno in serata per poi riprendere domani.