Indonesia, traghetto affonda vicino all’isola di Madura

Tragedia in Indonesia. Un traghetto è affondato vicino all’isola di Madura per il mare agitato. Almeno 15 morti e 3 dispersi.

GIACARTA (INDONESIA) – Tragedia in Indonesia. Un traghetto con a bordo 50 persone è affondato vicino all’isola di Madura. Il bilancio è tragico: 15 morti e 3 dispersi mentre sono 31 le persone portate in salvo. “Pensiamo che la barca fosse sovraccarica – precisano dalla polizia – è stata colpita da una grande ondata e si è rovesciata“.

L’allarme è stato lanciato da alcuni pescatori che stavano passando lì per caso. Sono stati proprio loro ad iniziare a prestare i primi soccorsi in attesa delle autorità locali. Le ricerche continuano per recuperare i corpi delle tre persone disperse. Flebili le speranze di ritrovarle in vita visto le diverse ore trascorse dall’incidente.

Traghetto affonda in Indonesia, indagini in corso

Le autorità locali hanno aperto un’indagine sulla vicenda per cercare di capire meglio cosa è successo. Secondo una prima ricostruzione, a bordo del traghetto c’erano più persone del previsto e la forte ondata ha affondato l’imbarcazione. Si tratta naturalmente di un’ipotesi che dovrà essere confermata nelle prossime ore. Al momento l’accusa è contro ignoti ma a breve ci potranno essere dei primi nomi iscritti sul registro degli indagati.

Sotto shock le persone tratte in salvo. Le loro testimonianze potrebbero essere fondamentali per ricostruire insieme quanto successo.

Ambulanza Indonesia
fonte foto https://twitter.com/AMBULANCIAEMERG

Traghetto affonda in Indonesia, le ricerche in corso

Le ricerche dei dispersi sono ancora in corso. Le autorità locali hanno parlato di almeno tre persone ancora non trovare. Le speranze di poterli recuperare ancora in vita sono molto poche con i soccorritori che si augurano di poter restituire i corpi alle famiglie. Il bilancio complessivo potrebbe arrivare a 18 morti e 31 sopravvissuti ma si teme un numero ancora più grande visto che non si sa quante persone erano a bordo dell’imbarcazione nel momento dell’incidente.

ultimo aggiornamento: 18-06-2019

X