Tragica fine al rave: il padre ritrova il corpo grazie a "Trova il mio iPhone"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tragica fine al rave: il padre ritrova il corpo grazie a “Trova il mio iPhone”

Tragica fine al rave: il padre ritrova il corpo grazie a “Trova il mio iPhone”

Una giovane viene tragicamente uccisa durante un festival, suo padre utilizza “Trova il mio iPhone” per ritrovare il suo corpo.

La notte di festa si è trasformata in un incubo per molte famiglie, una giovane 24enne originaria della California è stata una delle 260 vittime di un brutale attacco terroristico, ma la storia di come suo padre ha ritrovato il suo corpo è tanto straziante quanto incredibile “Trova il mio iPhone”.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

telefono cellulare tastiera pc

L’ultimo contatto e la speranza di un padre

Il fondatore di una nota azienda di prodotti per reti di computer ha mantenuto la speranza di ritrovare sua figlia viva. Dopo il terrore degli attacchi al festival, non si avevano più notizie della giovane. Con l’aiuto dell’app “Trova il mio iPhone”, ha iniziato la sua ricerca.

La scoperta devastante

Utilizzando la geolocalizzazione, ha localizzato il telefono della giovane vicino a un confine conteso. Quello che ha trovato è stato cuore spezzante: la giovane e il suo fidanzato erano all’interno di una vettura bianca, crivellata di colpi. Entrambi erano stati uccisi nel tentativo di sfuggire all’attacco. “I colpi provenivano da due direzioni diverse,” ha dichiarato il padre, “dai bossoli ritrovati, si può dedurre che almeno tre pistole abbiano sparato contro l’auto.

Si erano conosciuti durante il servizio militare e avevano progetti di matrimonio. Entrambi avevano deciso di partecipare al festival per celebrare la vita e l’amore. “Si sono recati al festival della pace e dell’amore. Sono andati con migliaia di ragazzi con lo stesso spirito, ma invece hanno trovato la morte,” ha condiviso il padre con un’emittente locale.

La storia di questi due giovani è un doloroso promemoria delle minacce e dei rischi che molte persone affrontano ogni giorno. Mentre le famiglie piangono la perdita dei loro cari, la comunità internazionale deve unirsi per condannare tali atti di violenza e cercare soluzioni per garantire la sicurezza e la pace.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2023 11:24

La Russa jr e le accuse di violenza sessuale: ascoltato Inzaghi

nl pixel