Trattative M5s-Lega, fumata nera per il premier. Di Maio: “Ci stiamo ragionando”

Non ha portato alla tanto attesa fumata bianca l’incontro di questa mattina tra Di Maio e Salvini. Il contratto è chiuso, ma resta da sciogliere il nodo premier.

ROMA – Le trattative tra Movimento 5 Stelle e Lega continuano: il Contratto di governo è chiuso ma resta da sciogliere il nodo premier. Questa mattina Luigi Di Maio e Matteo Salvini si sono visti nuovamente per cercare di trovare l’accordo ma è arrivata l’ennesima fumata nera.

Tra le parti c’è stato un solo passo avanti: il primo ministro dovrebbe essere un parlamentare dei grillini. In pole position ci sarebbe lo stesso leader del M5s. In alternativa – riporta il sito di Repubblica – si valutano i profili di Bonafede – tra i papabili anche per la Giustizia – Fraccaro, Crimi e Spadafora.

Alla Lega dovrebbe toccare il ministero dell’Interno. Il favorito per prendere il posto di Marco Minniti, attuale numero uno del Viminale, ci sarebbe Matteo Salvini. Il presidente del CDA di Fincantieri, Giampiero Massolo, potrebbe salire alla Farnesina.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (fonte foto https://twitter.com/PossidonioGiord)

Per quanto riguarda il programma dovrebbe essere confermato a due anni il limite temporale per il reddito di cittadinanza. Il contratto di governo domani sarà votato su Rousseau.

Governo, Luigi Di Maio: “Sul premier ci stiamo ragionando”

Luigi Di Maio al termine dell’incontro odierno ha dichiarato: “Penso che in serata – riporta l’ANSA  chiudiamo il contratto e domani sarà messo al voto degli iscritti. Sul premier ci stiamo ragionando“.

Governo, lunedì Di Maio e Salvini al Quirinale?

Nella giornata di lunedì – fanno sapere dal Movimento 5 Stelle – Di Maio e Salvini potrebbero salire nuovamente al Colle per aggiornare il presidente Mattarella.

Non sono in programma altri incontri nei prossimi giorni tra i due leader che saranno impegnati nelle rispettive campagne elettorale in vista delle elezioni comunali. Inoltre nel weekend in piazza ci saranno i gazebo dei due partiti per spiegare il Contratto di governo sia agli iscritti che ai simpatizzanti.

Siamo ormai giunti alle battute finali per la formazione del governo anche se ancora non si può considerare chiusa la trattativa. Prima bisognerà trovare il nome giusto sul premier e solamente dopo il rischio nuove elezioni potrà scomparire definitivamente.

Il video con l’incontro odierno tra Salvini e Di Maio

Salvini e Di Maio si incontrano per revisionare il contratto di Governo

Le immagini dell'incontro di oggi tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini per la revisione del contratto di #Governo

Pubblicato da Agenzia Vista su giovedì 17 maggio 2018

fonte foto copertina http://www.quirinale.it/elementi/Elenchi.aspx?tipo=Foto

ultimo aggiornamento: 17-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X