Un gravissimo incidente ferroviario ha colpito Taiwan. Decine i morti e i feriti. Molti passeggeri intrappolati nelle carrozze.

PECHINO – Un incidente ferroviario si è verificato a Taiwan. Decine i morti e i feriti e molti altri i passeggeri ancora intrappolati nelle lamiere delle carrozze del convoglio.

Incidente ferroviario a Taiwan

Come riportato dall’agenzia di stampa ufficiale Central News Agency (Cna), il disastro ferroviario potrebbe essere stato causato da una serie di eventi che, insieme, hanno causato una vera e propria tragedia.

In base alle prime ricostruzioni dell’incidente, un camion, parcheggiato in maniera forse non corretta, sarebbe scivolato occupando il percorso del treno. Il convoglio a quel punto ha deragliato e uscendo dai binari ha urtato la parete del tunnel. Sostanzialmente si è trattato di un frontale con un muro di pietra. L’impatto, evidentemente, è stato violentissimo. E gli effetti sono chiaramente aumentati dato che l’incidente è avvenuto in galleria.

Il bilancio dell’incidente

L’incidente è avvenuto nella parte orientale di Taiwan, nei pressi di Hualien. Sul treno viaggiavano 320 persone in otto carrozze.

Secondo le ultime informazioni fornite dai media locali, i morti accertati sono almeno 36 ma i soccorritori temono una strage. Il bilancio è arrivato infatti quando ancora molte persone erano intrappolate nelle carrozze dei treni. Circa 60 i feriti ricoverati in ospedale.

Arrivati alle 14.00 del 2 aprile, si contano 48 decessi con settanta persone circa ancora incastrate tra le lamiere.

https://www.youtube.com/watch?v=Zknqsd0AwQM&ab_channel=FlyingTheNest

Cento anni fa l’Armenia diventava una repubblica dell’Unione Sovietica

Spionaggio, i documenti classificati passati ai russi