Giorgio Trizzino ha lasciato il M5s. Il deputato ha comunicato al presidente Fico il suo passaggio al Gruppo Misto.

ROMA – Giorgio Trizzino ha lasciato il M5s. Il deputato, ormai da settimane in rotta con i grillini, in una lettera inviata al presidente Fico ha ufficializzato il suo passaggio al Gruppo Misto.

E’ stata la scelta più difficile della mia vita – il suo commento, riportato da La Repubblicaera già da tempo che riflettevo su questa decisione, che prendo nell’interesse reciproco: mio e del Movimento“.

I motivi della separazione

Sono diversi i motivi della separazione. In più di un’occasione Trizzino aveva manifestato i propri dubbi su alcune decisioni prese dal MoVimento in queste ultime settimane.

Il deputato aveva inoltre criticato la decisione dei grillini di appoggiare il governo guidato da Mario Draghi. Gli ultimi giorni sono stati da separato in casa per Trizzino. Nella giornata di mercoledì 24 marzo la decisione di inviare la lettera al presidente Fico per comunicare la propria intenzione di lasciare il M5s e passare al Misto. Un trasferimento che non sembra creare particolari problemi alla maggioranza guidata dall’ex presidente della Bce. I numeri sono abbondanti e il passaggio all’opposizione di uno dei grillini non cambia il quadro politico.

Camera dei Deputati Parlamento
Camera dei Deputati Parlamento

Nino Germanà alla Lega

Si rafforza la pattuglia della Lega a Montecitorio. E’ ufficiale il passaggio di Nino Germanà al partito di Matteo Salvini. Anche in questo caso non si tratta di un cambiamento per i numeri della maggioranza. Il deputato, infatti, lo scorso maggio aveva aderito a Noi con l’Italia-Usei-Rinascimento-Adc.

Una breve esperienza prima di accettare la sfida di via Bellerio. Un ingresso sicuramente importante per il futuro e per le prossime elezioni politiche. Il Centrodestra è al lavoro per formare una alleanza solida e conquistare tutti insieme la maggioranza. Come sempre il ruolo di premier sarà definito dai voti dei singoli partiti.

TAG:
governo Draghi

ultimo aggiornamento: 24-03-2021


Scuola, il ministro Bianchi: “Vogliamo riportare gli studenti in classe il prima possibile” – VIDEO

Vaccini Covid, intesa tra Ue e Gran Bretagna sulle forniture