L’allerta maltempo ha raggiunto il Centro-Nord. Molte le regioni colpite dai forti temporali. Gravi danni nel Mantovano.

MANTOVA – L’ondata di caldo è passata e l’Italia in questa settimana dovrà fare i conti con le piogge che colpiranno l’intero stivale. Il maltempo ha già fatto capolino al Nord, provocando diversi danni nel Mantovano per una forte tromba d’aria. Cantine allagate, tegole dei tetti sradicate, alberi cadute ma per fortuna non ci sono stati fino a questo momento feriti. I vigili del fuoco insieme ai tecnici dell’Enel sono al lavoro per ripristinare la luce dopo il black-out che ha colpito l’intera provincia.

Nella serata un forte nubifragio si è abbattuto nella Capitale. Un albero è caduto su una delle garitte del Quirinale, illeso il carabiniere che si trovava al suo interno.

Forti piogge anche a Parma e in Toscana. Nel Mugello già da ieri, domenica 15 luglio, le precipitazioni torrenziali avevano causato molti disagi ai trasporti e danni alle linee elettriche. Un nubifragio nelle scorse ore ha colpito la provincia del parmense con una bomba d’acqua che ha allagato intere strade.

Maltempo: allerta meteo in nove regioni e a breve arriverà al Sud

L’allerta meteo gialla per la giornata odierna, 16 luglio è stata diramata in nove regioni: Piemonte, Lombardia, Trentino, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria e Lazio settentrionale. Tra le città che potrebbero essere colpite da forti piogge troviamo Milano, Bologna, Venezia, Genoa e nella serata o al massimo in nottata un temporale è previsto anche nella Capitale.

Pioggia e maltempo a Milano
Pioggia e maltempo a Milano

Il 17 luglio, il maltempo riguarderà il Sud con Basilicata, Campania e Calabria tirrenica le regioni che potrebbero essere le più colpite. Questi temporali porteranno un abbassamento della temperatura di circa 10°, con la colonnina di mercurio che non dovrebbe superare i 22°-24°.

Solo un assaggio di autunno visto che per il weekend è prevista il ritorno dell’estate e del sole con i valori massimi che supereranno nuovamente i 30°.

Di seguito il video con la violenta tromba d’aria

Tromba d'aria nel Parmense

** Violentissima tromba d'aria nel Parmense **Temperature giù, ecco cosa accadrà —-> https://bit.ly/2La7pMZ

Pubblicato da Il Messaggero.it su Lunedì 16 luglio 2018


Colazione cara da Cracco, i social contro il cliente

Stupro, se la vittima si ubriaca non c’è aggravante