Trovata morta dopo volo dal balcone: l'ipotesi sul compagno
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Trovata morta in strada dopo volo dal balcone: l’ipotesi shock sul compagno

cadavere di una donna morta steso in strada

In corso le indagini per fare chiarezza sulla donna trovata morta in strada dopo un volo dal balcone. Il compagno potrebbe essere coinvolto.

Sembrava essere stato un incidente e, invece, con il passare delle ore la vicenda si è fatta sempre più oscura. La situazione legata alla donna trovata morta a Ostia, nella periferia di Roma, potrebbe far riferimento all’ennesimo femminicidio in Italia. La vittima era stata rinvenuta per strada dopo un volo dal balcone che potrebbe essere stato causato dal suo compagno.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

cadavere di una donna morta steso in strada

Trovata morta in strada: i fatti a Ostia

Si chiamava Angelina Cristina Soares de Souza la donna trovata morta per strada a Ostia, alla perfiferia di Roma, dopo un volo dal balcone. La vittima, di 46 anni, era stata rinvenuta all’alba di ieri “ai piedi” un palazzo occupato di via Fasan.

L’allarme era scattato intorno alle cinque e tutto aveva fatto pensare ad un incidente. Col passare delle ore, però, al netto della chiamata fatta alle forze dell’ordine per comunicare quanto accaduto, il fidanzato e la sua posizione sarebbero decisamente cambiate.

L’uomo che ha dato l’allarme avrebbe avuto, appunto, una relazione con la vittima e potrebbe essere stato coinvolto nel fatto drammatico accaduto. Potrebbe essere stato lui a buttarla giù dal balcone causandone la morte.

L’ipotesi sul compagno

Da quanto si apprende dalle varie ricostruzioni e dai primi step compiuti dalle forze dell’ordine, infatti, l’uomo che aveva dato l’allarme sarebbe sospettato di aver buttato dal balcone la donna.

L’uomo si trovava all’interno dello stesso stabile dove è accaduto il fatto e nelle ore successive alla tragedia è stato sottoposto a fermo.

L’ipotesi shock che starebbe circolando ora, riguarda quello che potrebbe essere stato un omicidio in piena regola. L’uomo, un cittadino romeno di 41 anni, è sospettato di aver scaraventato la donna giù dal balcone causandone la morte.

Tra gli altri dettagli della vicenda, anche questioni legati ad un ipotetico giro di droga. La vittima, infatti, una cittadina italo-brasiliana di 46 anni, aveva dei precedenti che potrebbero aprire altri filoni dell’indagine.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2024 9:58

Orrore lungo il fiume: riemergono dalle acque dei resti umani mutilati

nl pixel