Trovato un cadavere sulle sponde del Tevere a Roma

Roma, trovato cadavere sulle sponde del Tevere

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato sulle sponde del Tevere. Il decesso potrebbe risalire a due o tre settimane fa.

ROMA – Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato sulle sponde del Tevere nella giornata di sabato 15 febbraio 2020. Il corpo, ormai senza vita, si trovava all’altezza di Villa Spada con gli agenti di una pattuglia della Polizia Locale che hanno rivenuto la vittima.

Aperta un’indagine per risalire all’identità dell’uomo ed eventualmente capire le cause del decesso, avvenuto molto probabilmente due o tre settimane prima del ritrovamento.

Trovato un cadavere sulle sponde del Tevere

La macabra scoperta è stata effettuata in un’area poco visibile sotto un ponte dell’area golenale del fiume. Molto probabilmente il cadavere è stato portato lì ma la ricostruzione è ancora in corso da parte degli inquirenti con la Procura che ha chiesto l’autopsia sul corpo.

L’avanzato stato di decomposizione, infatti, non facilita la ricerca sia dell’identità ma anche delle cause della morte. Secondo le prime informazioni, il decesso potrebbe essere avvenuto due o tre settimane prima del ritrovamento ma per avere la data precisa bisogna aspettare i risultati dei rilievi che sono in corso. Si cerca di capire meglio la vicenda anche per dare un nome alla vittima.

Polizia italiana
Polizia italiana

Indagini in corso

Gli inquirenti stanno verificando anche se l’uomo era presente tra le denunce di persone scomparse arrivate negli ultimi giorni in caserma. Una ricerca scrupolosa visto che l’avanzato stato di decomposizione non permette di identificare immediatamente il cadavere.

Un giallo che dovrà essere risolto nel giro di pochi giorni. La pista più probabile sembra essere quella di un omicidio ma sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte dell’uomo. Si tratta dell’ennesimo caso poco chiaro nella Capitale visto che non è la prima volta che un cadavere viene trovato nei pressi del Tevere.

ultimo aggiornamento: 16-02-2020

X