Il presidente americano Trump, in visita ai soldati presenti in Afghanistan, ha annunciato la ripresa dei contatti con i Talebani e la volontà di ridurre il contingente.

KABUL – Donald Trump ha trascorso il giorno del Ringraziamento in Afghanistan. Il tycoon ha visitato a sorpresa i militari americani di stanza nel Paese asiatico, mangiando insieme a loro e servendo il tacchino a mensa.

L’incontro con il premier Ghani

Il presidente americano ha colto l’occasione per incontrare il leader afghano, Ashraf Ghani: al termine dell’incontro ha annunciato la ripresa dei negoziati con i talebani, ribadendo anche l’intenzione di ridurre le truppe Usa ancora presenti nel Paese.

Afghanistan
fonte foto https://twitter.com/BerniniAM

Ripresa dei contatti con i Talebani

Trump ha spiegato che i talebani vogliono un accordo, lo vogliono con forza, e ci stiamo incontrando con loro” dopo mesi di stallo nei colloqui di pace. Il presidente, infatti, assieme a Ghani ha parlato di “grandi progressi” con gli studenti coranici: “prima non volevano un cessate il fuoco, mentre ora sono pronti per un accordo, siamo molto vicini“. Del resto, ha aggiunto il capo della Casa Bianca, “noi resteremo qui in Afghanistan fino a che non ci sarà un’intesa, o fino a che non otterremo una vittoria definitiva. E loro vogliono l’accordo“.

Afghanistan, la sospensione delle trattative

L’annuncio di Trump è una nuova speranza per una pace duratura in Afghanistan. Le trattative erano state sospese dopo un attentato a Kabul nel quale era morto un soldato americano. “All’insaputa di quasi tutti, i principali leader talebani domenica si sarebbero incontrati segretamente con me a Camp David. Sfortunatamente, al fine di creare un’arma di pressione hanno ammesso un attacco a Kabul che ha ucciso uno dei nostri soldati migliori, e altre 11 persone. Ho immediatamente sospeso i negoziati di pace“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
afghanistan colloqui di pace Stati Uniti talebani TRUMP

ultimo aggiornamento: 29-11-2019


Italiana uccisa a Capo Verde, fermato un connazionale

Cuba, morto Franco Cardellino: ex attore e sceneggiatore