Trump sarà interrogato in tribunale per frode fiscale
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Trump sarà interrogato in tribunale

Trump sarà interrogato in tribunale

L’ex presidente degli Stati Uniti sarà interrogato per le dichiarazioni sulla sua organizzazione.

Donald Trump dopo la perquisizione dell’FBI, sarà interrogato sotto giuramento dal procuratore di New York. L’ex presidente è indagato per le sue dichiarazioni al fisco riguardo ai beni della sua organizzazione, la Trump Organization. Lo rivela lo stesso ex presidente sul suo social con cui ha sostituito Twitter. “A New York City stasera. Domani vedrò il procuratore generale razzista di New York, per una nuova puntata della più grande caccia alle streghe nella storia degli Usa” ha scritto ieri sera.

Trump gioca la carta della vittima del sistema e scrive: “la mia grande società, e io stesso, siamo attaccati da tutte le parti”. L’appellativo razzista rivolto alla procuratrice generale di New York, di colore, non è nuovo e spesso il tycoon la accusata in questo senso. Trump ora è al centro sia di questa indagine civile che di un’indagine federale. L’FBI ha perquisito la sua casa in Florida per trovare documenti che l’ex presidente ha sottratto illegalmente e sarebbero dovuti rimanere alla Casa Bianca.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Tribunale Corte Costituzionale
Tribunale

Trump al centro di un’indagine civile e una federale

L’indagine civile invece indaga Trump per presunta frode fiscale con la sua organizzazione punta a verificare la veridicità delle valutazioni di proprietà che comprendono grattacieli e come campi da golf. Il processo si terrà a porte chiuse secondo quanto rileva Fox News. “Non è chiaro se l’ex presidente sarà disposto a rispondere a tutte le domande che gli pongono gli avvocati, o se potrebbe far valere il suo diritto al Quinto Emendamento”.

Nel frattempo incita i suoi seguaci a scagliarsi contro l’FBI che prontamente rispondono all’appello con marce e slogan. “Questa è una guerra civile 2.0”. “Io ho già comprato le munizioni”. “È un attacco politico orchestrato da Biden”. “Negli Stati Uniti non avremo più elezioni”. E così via.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Agosto 2022 15:00

Trump e i repubblicani contro l’Fbi

nl pixel