Lo speaker della Camera, Nancy Pelosi, ha lanciato una sorta di ultimatum: “O scatta il 25° emendamento o per Trump sarà impeachment”.

WASHINGTON – Nancy Pelosi va all’attacco per destituire Donald Trump a pochi giorni dall’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca.

Pelosi, pressione su Pence

Lo speaker della Camera ha infatti scritto che nelle prossime ore il Congresso presenterà una risoluzione per chiedere al vicepresidente Mike Pence di invocare il XXV emendamento e “dichiarare il presidente incapace di eseguire i suoi obblighi“.
Nel proteggere la nostra Costituzione e la nostra democrazia – ha detto ancora l’80enne eletta per la California – agiremo con urgenza perché questo presidente è una minaccia imminente. Mentre trascorrono i giorni, l’orrore per l’assalto alla nostra democrazia perpetrato dal presidente si intensifica e per questo c’è bisogno di un’azione immediata“.
Se entro 24 ore, ha sottolineato Pelosi, Pence non farà scattare il procedimento per mettere fuori gioco Trump la Camera procederà con la richiesta di impeachment.

https://www.youtube.com/watch?v=FEpIlOGbLO8&pbjreload=101&ab_channel=CNN

Il 25° emendamento

Che cosa prevede il XXV emendamento? Il vicepresidente assume il ruolo di presidente ad interim quando chi è in carica non sia in grado di continuare a svolgere le proprie funzioni, ad esempio diventando inabile a causa di una malattia fisica o mentale. La parte dell’emendamento invocata nel caso di Trump è la sezione quattro, che consentirebbe al vicepresidente e alla maggioranza del gabinetto di dichiarare il presidente incapace e trasferire i suoi poteri a Pence fino al termine del suo mandato, il prossimo 20 gennaio. Per fare ciò, serve una lettera agli oratori delle Camere e del Senato che affermi che il presidente non è idoneo a governare o incapace “di assolvere i poteri e i doveri del suo ufficio“. Messa al voto, la richiesta di rimozione del presidente deve ottenere i due terzi del Congresso.


Usa, Schwarzenegger attacca Trump: “Peggiore presidente della storia, mercoledì ‘notte dei cristalli'”

Crisi di governo, Bellanova (Iv): “Questa esperienza per me è archiviata”