Trump blocca la costruzione del nuovo Air Force One: “Costi fuori controllo”

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump blocca la costruzione del nuovo 747 Air Force One: “Cancellare l’ordine!”

chiudi

Caricamento Player...

La Boeing sta costruendo un nuovo 747 Air Force One per i futuri presidenti, ma i costi sono ormai fuori controllo, oltre 4 miliardi di dollari. Cancellare l’ordine!”. Con questo tweet affidato alla propria pagina personale – pratica consueta per il numero uno della Casa Bianca – il neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha scatenato la bufera intorno alla Boeing.

Pronta la risposta della nota azienda, che ha voluto precisare e rendere noti i costi dei propri servizi: “Siamo attualmente sotto contratto per 170 milioni di dollari – ha sottolineato il portavoce Todd Blecher , per aiutare a determinare le potenzialità di questi complessi velivoli militari che servono le esigenze esclusive del presidente degli Stati Uniti. Confidiamo di lavorare con l’Air Force alle fasi successive del programma per permetterci di consegnare i migliori aerei per il presidente alle condizioni migliori per i contribuenti americani“.

Tagli dei costi

La nuova iniziativa di Trump riflette senza dubbio la sua proposta politica che fa della riduzione delle spese uno dei principali punti di forza in grado di raccogliere vasti consensi tra la popolazione. Al momento la flotta presidenziale conta due velivoli 747-200 modificati dotati di ogni comfort, gioielli a cui il Presidente ha già annunciato di voler rinunciare preferendo volare a bordo del suo aereo privato. In linea con la sua politica del risparmio, Trump aveva già dichiarato di essere disposto a rinunciare allo stipendio presidenziale.