Una combattente in pista ma anche nella vita. Elena Fanchini sconfigge il tumore e ritorna in pista: “Da gennaio riprenderò a gareggiare”.

BRESCIA – Non è stato un 2018 semplice per Elena Fanchini. Dopo alcuni controlli la sciatrice azzurra ha scoperto di avere un tumore. Ma lei – che solitamente è impegnata in discese ad oltre 100 km/h – ha promesso a tutti i suoi tifosi il ritorno in pista in pochi mesi.

La parola data è stata mantenuta dall’atleta bresciana che proprio ad un anno esatto dalla scoperta della malattia dovrebbe riprendere l’attività agonistica. L’annuncio è stato dato direttamente da Elena: “Tutto finito, dopo dieci mesi ho posso dire che sono definitivamente guarita“.

ELENA FANCHINI
Elena Fanchini (fonte foto https://www.facebook.com/elena.fanchini.12/)

Elena Fanchini ritorna in pista: “In questi mesi sono riuscita ad allenarmi. Sono molto contenta”

Dopo la notizia della guarigione, Elena Fanchini ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti: “In questi mesi – riporta il sito di Repubblicasono riuscita sempre ad allenarmi. Ho faticato un po’ nelle ultime settimane perché le ultime cure sono state pesanti. L’aiuto di tanta gente mi è stata di confronto e mi è servito per superare questo periodo. Ora posso finalmente dedicarmi esclusivamente allo sport, abbiamo stilato un programma di allenamento con gli allenatori che durerà novembre e dicembre, da gennaio poi ritornerò alle gare“.

Non sarà un ritorno semplice sicuramente per l’atleta azzurra, che dopo un anno dovrà provare a scalare un po’ di posizioni per ritornare protagonista. Una carriera non troppo fortunata per Elena che in passato ha dovuto lottare con diversi infortuni che non le hanno permesso di fare il definitivo salto di qualità. Ora per lei una nuova avventura, con l’obiettivo di divertirsi visto che sicuramente la sua vittoria più grande l’ha già ottenuta.

Di seguito il post su Instagram di Elena Fanchini

fonte foto copertina https://www.facebook.com/elena.fanchini.12/


MotoGP, Marc Márquez penalizzato in Malesia. In pole Johann Zarco

Test Match Rugby, prima sconfitta per l’Italia. Netto il successo dell’Irlanda