Tunisia, morto il presidente Beji Caid Essebsi

Tunisia, morto il presidente Beji Caid Essebsi

Morto a novantadue anni Beji Caid Essebsi, primo presidente eletto democraticamente in Tunisia. Notizia confermata dai media locali.

È morto Beji Caid Essebsi, primo presidente tunisino ad essere eletto attraverso regolari elezioni democratiche. L’uomo aveva novantadue anni.

Tunisia, morto Beji Caid Essebsi

La morte di Essebsi è stata confermata da alcuni membri del suo staff. sembra, dalle prime indiscrezioni che ancora non hanno trovato conferma ufficiale, che l’ex presidente sia morto in seguito a una intossicazione alimentare. L’uomo era ricoverato in uno dei principali ospedali della città di Tunisi.

Essebsi
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Beji_Caid_Essebsi

Essebsi presidente della Tunisia

Eletto a 88 anni presidente della Tunisia in occasione delle presidenziali del 2014, Essebsi vanta un primato non indifferente: è stato il primo politico scelto dal popolo attraverso libere elezioni.

Nella sua esperienza alla guida del paese dovette fare i conti con la crisi economica e con l’avvento del terrorismo di massa che comportò un collasso del turismo, una delle principali fonti di guadagno della Tunisia.

Fu particolarmente apprezzato in Europa per il suo sostegno all’abrogazione della legge per la quale i maschi tunisini che violentavano una ragazza di età inferiore ai quindici anni evitavano la condanna nel caso in cui avessero proceduto con il matrimonio, che a quel punto non poteva certo giudicarsi libero per la vittima che si trovava costretta a dipendere dal suo aguzzino..

Ma non è tutto. Il Presidente ebbe il suo ruolo di primo piano anche per l’abrogazione della legge che impediva alle donne tunisine di sposare uomini non musulmani, a meno che questi non presentassero una sorta di certificato di conversione.

ultimo aggiornamento: 25-07-2019

X