Turchia, spari in aeroporto: due feriti

Sparatoria nell’aeroporto di Kayseri (Turchia): Due poliziotti sono rimasti feriti e sono stati trasportati in ospedale.

Paura all’aeroporto di Kayseri, Turchia, dove si è verificato uno scontro a fuoco in cui sono rimasti feriti due poliziotti. Non sono chiare al momento le condizioni dei feriti né l’identità dell’aggressore. Ignoti anche i motivi che hanno causato lo scontro a fuoco all’interno dell’hub. Paura tra i passeggeri che hanno udito gli spari.

Sparatoria all’aeroporto di Kayseri (Turchia)

La sparatoria è avvenuta intorno alle quindici all’interno dell’aeroporto di Kayseri, in Cappadocia.

Sparatoria in aeroporto, feriti due poliziotti. Non si conoscono le loro condizioni

Le persone ferite, stando a quanto riferito dai media locali, sarebbero due poliziotti che erano in servizio. I due sono stati trasportati in ospedale in ambulanza ma ancora non si conoscono le condizioni.

Aeroporto Kayseri
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/Kayseri-Erkilet-Airport

Ancora da chiarire le cause e le dinamiche della sparatoria

Ancora da chiarire anche le dinamiche e la causa dello scontro a fuoco all’interno dell’aeroporto. Sul caso indagano gli inquirenti che non hanno specificato se si sia trattato di un atto riconducibile al terrorismo o se sia stato un gesto di altra natura. Non si hanno al momento notizie sull’aggressore né sul fatto se sia stato fermato dalle autorità oppure sia ancora in fuga.

Paura in aeroporto

Come riferito dai media locali la sparatoria sarebbe avvenuta in una zona aperta al pubblico dell’edificio e molti passeggeri avrebbero udito i colpi di arma da fuoco prima di darsi alla fuga temendo un attentato magari su vasta scala che sarebbe potuta trasformarsi in una strage in un luogo così affollato.

ultimo aggiornamento: 26-03-2019

X