Il turista straniero sarebbe precipitato dalla scala antincendio. L’allarme è scattato intorno alle nove di mattina del 15 giugno, quando alcuni dipendenti hanno visto il corpo del ragazzo.

Dramma a Venezia, dove un turista è morto dopo essere precipitato dal quinto piano di un hotel nel centro della città. La tragedia si è consumata nella mattinata del 15 giugno. Il turista è caduto dal quinto piano dell’Hotel Bauer. Si tratta di una delle strutture più note e ricercate situato proprio nel centro della città.

Turista cade dal quinto piano di un hotel nel centro di Venezia: morto

L’allarme è scattato nella mattinata del 15 giugno. La vittima sarebbe un turista straniero di appena 22 anni. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane sarebbe precipitato dalla scala antincendio e sarebbe finito nel cortile interno della struttura. Il giovane è morto sul colpo. Nessuno si sarebbe accorto della tragedia. L’allarme è scattato solo dopo che alcuni dipendenti hanno individuato il corpo del giovane.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Venezia
Venezia

Accertamenti in corso

Sul posto è intervenuta la polizia per gli accertamenti del caso. Non è noto se si tratti di un caso di suicidio o di un incidente. Al momento nessuna ipotesi è esclusa. Da accertare anche l’ora del decesso. L’allarme è scattato solo quando è stato trovato il corpo, intorno alle nove del mattino, e non quando il ragazzo è precipitato nel vuoto. Non è escluso che la tragedia possa essersi consumata nella notte tra il 14 e il 15 giugno. Gli inquirenti ascolteranno gli amici del ragazzo per ricostruire gli ultimi spostamenti del giovane.


Incidente sul lavoro ad Avola, crolla un ballatoio: morto un operaio

Tragedia sfiorata a Milano, trivella di dieci metri crolla su un palazzo. Evacuate 600 persone