Turista aggredita e violentata senza freni in un van alla stazione
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Turista aggredita e violentata senza freni in un van alla stazione

violenza su una donna

Turista irlandese denuncia una violenza in un van a Pisa: la polizia è alla ricerca dell’aggressore. Ecco cos’è successo.

Una turista irlandese di 39 anni ha denunciato di essere stata violentata nelle prime ore di venerdì 17 maggio all’interno di un van nella zona della stazione ferroviaria di Pisa.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Dopo una serata trascorsa in compagnia di un’amica, la donna si è ritrovata su un veicolo con un uomo di carnagione chiara che l’ha aggredita sessualmente.

Violenza
Violenza

La serata della turista: dall’aperitivo fino alla tragedia

Come riportato da Fanpage.it, la giovane turista ha ricostruito la sua serata con le Forze dell’ordine. Secondo le prime dichiarazioni, la serata è iniziata con un aperitivo in un locale del centro di Pisa.

Seguito da una cena in un ristorante della zona. Dopo aver continuato la serata in vari locali, la donna e la sua amica hanno fatto ritorno all’hotel, situato nei pressi della stazione ferroviaria.

È a questo punto che i ricordi della donna diventano confusi e frammentari. La donna ha riferito di essersi improvvisamente trovata all’interno di un van, con un uomo che abusava di lei.

Non è in grado di spiegare come sia salita a bordo del mezzo, ma i medici del pronto soccorso hanno confermato che c’è stato un rapporto sessuale. Sarà compito delle forze dell’ordine determinare se si è trattato effettivamente di uno stupro.

Le indagini della Polizia: si cerca l’uomo

Le forze dell’ordine hanno avviato immediatamente le indagini per identificare l’uomo responsabile della violenza.

Un passante ha dato l’allarme chiamando il 112 dopo aver trovato la donna in lacrime in una strada vicino alla stazione.

Una pattuglia dei carabinieri è intervenuta rapidamente e la turista è stata portata in ospedale per ricevere le cure necessarie e per raccogliere prove forensi.

Gli investigatori stanno ora esaminando le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza della zona, dalla stazione ferroviaria al centro storico, nel tentativo di individuare il van e raccogliere ulteriori indizi sull’aggressore.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2024 13:49

Lutto nel mondo del cinema: muore un’icona di Hollywood

nl pixel