Tutti pazzi per Milinkovic: la Juve prepara l’assalto, il Milan si morde le mani

La doppietta con l’Atalanta è solo l’ultima delle meraviglie di Milinkovic in questa stagione. Le big sono alla finestra…

Nell’ottima stagione della Lazio di Inzaghi sono due i giocatori che stanno spiccando su tutti: la sorpresa Luis Alberto; la conferma Milinkovic-Savic. Autore di una doppietta straordinaria ieri sera con l’Atalanta, il serbo fa ormai impazzire mezza Europa. Lo vuole la Juventus, che in lui vede l’erede perfetto di Pogba. Lo vogliono le due di Manchester, pronte ad offrire a Lotito non meno di 100 milioni, come riferito dalla Gazzetta dello Sport. E c’è chi ad oggi non può far altro che mordersi le mani: il Milan di Mirabelli e Fassone.

Milinkovic da sogno: il Milan lo voleva già negli scorsi mesi

La campagna faraonica del Milan in estate poteva essere meglio distribuita spendendo parte del capitale investito nei vari Kessié, Kalinic e Calhanoglu per strappare il talento serbo della Lazio, che tanto piaceva a tecnico e dirigenza. Giocatore dal fisico importante, alto 1.90 metri, e dai piedi fatati, Milinkovic avrebbe fatto fare ai rossonero un sicuro salto di qualità (e quantità) in mediana. Avrebbe potuto trascinare il Milan per anni, vista la giovane età. Avrebbe soprattutto garantito una plusvalenza sicura, utile in questo periodo di incertezza economica. Così non è stato, le scelte sono state diverse e adesso inserirsi nell’asta sarà durissima. Quasi certamente Milinkovic è destinato a restare un rimpianto per i tifosi rossoneri.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-12-2017

Mauro Abbate

X