La UEFA è pronta a lanciare la TV ufficiale: ecco come funziona

La UEFA nei prossimi mesi dovrebbe lanciare la nuova TV ufficiale del calcio internazionale. In questo caso da rivedere l’accordo sui diritti.

ROMA – Come annunciato dallo stesso Ceferin poco dopo la sua elezione, la UEFA è pronta a lanciare la nuova televisione ufficiale. L’inizio delle trasmissioni – riporta La Stampaè previsto per i prossimi mesi anche se ancora si tratta di una fase di prova. Fino al 2021, infatti, i diritti delle sfide internazionali sono stati assegnati e per questo trasmetteranno partite ancora libere da vincoli.

Per il biennio 2021-2023 la situazione potrebbe cambiare. La UEFA è pronta a comprare tutti i diritti per poi venderli alle altre televisioni. Insomma si tratta di un nuovo competitor in un mondo che vede già la presenza di diversi servizi come per esempio Sky e DAZN.

Aleksander Ceferin
Ceferin, presidente UEFA (fonte foto https://twitter.com/UEFA)

Come funziona la nuova televisione della UEFA

A svelare i segreti della nuova televisione della UEFA è il quotidiano italiano La Stampa. Si tratta di un servizio streaming video disponibile in tutto il mondo. Non si conoscono i dettagli di questo nuovo servizio, tipo se bisognerà sottoscrivere un abbonamento oppure si tratta di trasmissioni gratuite.

Secondo le aspettative della UEFA si tratta la nuova televisione dovrebbe raggiungere circa 2 miliardi di euro con introiti che potrebbero raggiungere 50 miliardi di euro. Naturalmente stiamo parlando al momento solo di ipotesi. Per avere i primi dati bisognerà aspettare qualche anno, visto che le competizioni più importanti verranno trasmesse dal 2021.

Niente Europeo 2020 per la nuova piattaforma della UEFA che si prepara a completare la maturazione e la crescita iniziata in questi anni. Il tutto naturalmente sotto la guida di Ceferin che nella giornata di giovedì 7 febbraio 2019 si è visto rinnovare il mandato per la seconda volta consecutiva. Un quadriennio ricco di novità per uno degli organi più importanti del calcio internazionale.

fonte foto copertina https://twitter.com/UEFA

ultimo aggiornamento: 08-02-2019

X